“LE STRADE DEL PAESAGGIO”, IL FESTIVAL DEL FUMETTO DI COSENZA


FESTIVAL FUMETTO COSENZA DYLAN DOG – L’8 novembre è iniziato il Festival del fumetto “Le strade del paesaggio“. L’evento è promosso dalla provincia di Cosenza dove, fino al primo dicembre saranno in programma mostre, incontri, concerti e laboratori. Inoltre è possibile ammirate anche le tavole originali di Dylan Dog.


Presso la Galleria Santa Chiara, alle ore 16.00 di venerdì 8 novembre il Presidente della Provincia di Cosenza, Gerardo Maria Oliviero, ha inaugurato la settima edizione della kermesse con l’anteprima dell’albo speciale dedicato a Dylan Dog in collaborazione con la Sergio Bonelli Editore.

Quest’anno il tema principale della manifestazione sarà il mistero.

Tra gli ospiti illustri potrete incontrare i disegnatori dell’indagatore dell’incubo Angelo Stano e Daniele Bigliardo, Franco Busatta della SBE e lo sceneggiatore Giuseppe De Nardo. Inoltre sarà anche presente Raffaele De Falco, curatore di una fantastica retrospettiva sul residente al numero 7 di Craven Road. Tale opera sarà inaugurata all’apertura del Festival.

Tantissimi gli eventi in programma. Vi segnaliamo una mostra dedicata al maestro della satira Altan e alla memoria di Pier Paolo Pasolini che riprende vita grazie a Davide Toffolo

Ricordiamo anche che ci saranno presentazioni di graphic novel, workshop e una sezione games dedicata ai più piccoli.

Il Progetto Musica contro le Mafie è sicuramente il più importante tra i numerosi eventi sonori dove si incontreranno parole e musica.


Per il programma dettagliato degli eventi vi rimandiamo al sito ufficiale.
www.lestradedelpaesaggio.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.