Meet the Somalis: la vita dei somali a fumetti

Meet the Somalis

L’Open Society Foundation ha pubblicato un romanzo a fumetti intitolato “Meet the Somalis” (Incontra i somali) per provare a colmare il gap culturale tra somali ed europei.

Il graphic novel racconta appunto 14 storie di immigrati in Europa con illustrazioni in bianco e nero. Si concentra sulle avventure di persone che hanno cercato asilo in grosse città come Amsterdam, Copenhagen, Helsinki, Leicester, Londra, Malmo e Oslo.

Sono stare raccolte storie di partenze e di ritorni, in Africa dai parenti, di passato e di futuro. Sicuramente sarà un buon modo per tentare di avvicinare e sensibilizzare le popolazioni europee sui veri motivi che spingono gli immigrati a lasciare il proprio paese per cercare fortuna altrove.

Un’opera emozionante in cui è ben evidenziata la cultura dei popoli che abitano il cosiddetto “Corno d’Africa“.

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.