Anime: miglior personaggio femminile 2013 secondo Japanator

KILL LA KILL TRIGGER NAKASHIMA- Secondo Japanator è Mako Mankanshoku il miglior personaggio femminile del 2013 nel mondo degli anime. Mako compare in Kill la Kill, l’anime prodotto da Trigger, diretto da Hiroyuki Imaishi e scritto da Kazuki Nakashima. La vincitrice ha vinto la concorrenza di Kaga Koko (Golden Time), Koto (Kyousougiga), Hajime Ichinose (Gatchaman Crowds), Tomoko Kuroki (Watamote) e Mikasa Ackerman (Attack on Titan).

“La piccola Mako vola in vetta alla nostra lista e dritta dentro ai nostri cuori: forse è quell’orrendo taglio di capelli, o la sua parlantina inarrestabile”, ha ipotizzato Japanator nel comunicato che sancisce la vittoria di Mako. “O forse”, ha concluso, “è perché si tratta di un personaggio secondario che ruba la scena ogni singola volta che le vengono concessi pochi secondi di inquadratura!”.

Fonte: Japanator

Nicholas Venè

Leggo, scrivo, gioco, guardo, commento. Osservo e prendo appunti, provando a fare cose.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.