SaldaPress pubblica Invincible

3DSWbnj

Se negli ultimi anni non avete vissuto nello spazio o siete stati in meditazione su qualche montagna isolati dal mondo privi di qualunque mezzo di comunicazione avete sicuramente sentito parlare (se non siete già fan accaniti del franchising!) di qualcosa chiamato The Walking Dead (TWD per gli amici, ndr). La serie che ha battuto tutti i record di vendite e di ascolti (per quanto riguarda l’omonima serie TV), nata dal genio di Robert Kirkman, è distribuita in Italia dalla SaldaPress.

Forse, però,  non è noto a tutti che Kirkman si è confrontato anche con il genere supereroistico dando vita a Invincible, ed è la stessa SaldaPress che lo proporrà in Italia a partire dal 27 Gennaio con cadenza mensile.
Il primo numero (spillato di 72 pagine a colori 17×26 cm) raccoglierà gli albi Invincible # 1 e # 2 e Atom Eve # 1, sarà disponibile in due versioni (entrambe al prezzo di 2,90 €): una normale per edicole, fumetterie e vendita on-line, ed una su ordinazione (quindi non in edicola), disponibile già dal 24 Gennaio, speciale a tiratura limitata e numerata con variant cover.

Nella seconda metà di Gennaio arriverà sugli scaffali anche il numero 15 di Invincible (volume successivo all’ultimo pubblicato in Italia e finora inedito) dal titolo “Fatti Furbo“, nello stesso formato e numerazione di quelli originali (brossurato di 144 pagine a colori al prezzo di 14,90 €).

Come ultima notizia legata a questa testata vi comunichiamo che nel solito periodo verrà pubblicato il primo volume di Brit intitolato “Vecchio Soldato” (brossurato di 176 pagine 17×26 cm a 15,90 €). L’albo racconterà le prime avventure del protagonista e come la sua storia si ricollega alla storyline principale raccontata in Invincible. La stessa Saldapress lo annuncia con queste parole: “Brit è un bellissimo personaggio creato da Kirkman e, all’inizio, disegnato da Tony Moore. Fa parte del mondo di personaggi di Invincible come tanti altri che vi faremo conoscere (o ritrovare) nel corso dei prossimi mesi.“.

Per concludere, sull’argomento TWD e Invincible, vi consiglio personalmente di leggere l’introduzione al numero 17 della serie regolare di The Walking Dead in cui Michele Foschini (Chief Creative Officer di BAO Publishing, ndr) racconta il suo incontro con le opere di Kirkman e di come abbia, in tempi non sospetti, fatto una scelta che si è poi rivela poco fortunata.

Stefano Lucenò

Collezionista e lettore occasionale fino a qualche anno fa, decido (ahimè!) di aumentare la mia frequenza delle visite alla fumetteria (COMIC HOUSE) e di conseguenza gli albi acquistati aumentano esponenzialmente (compatibilmente con le mie tasche...e ultimamente anche con gli spazi disponibili in casa). Sicuramente più esperto di fumetti americani rispetto ai manga, posso ritenermi un più che discreto conoscitore di Batman.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.