[Esclusiva] C4 Chiacchiere con… Vanessa Campagnolo, organizzatrice di Lecce Cosplay & Comics

Lecce Cosplay & Comics 2014Tra una settimana, sabato 18 gennaio 2014, si terrà nel salento il Lecce Cosplay & Comics come annunciato in questa pagina. C4 Comic ha contattato Vanessa Campagnolo, nota anche con il nome di Manvel Cosplay, organizzatrice dell’evento per conoscere alcuni dettagli riguardo alla manifestazione e fare due chiacchiere riguardo il mondo dei fumetti.

Vanessa Campagnolo aka Manvel Cosplay as Emma Frost

Vanessa Campagnolo aka Manvel Cosplay as Emma Frost

C4 Comic: Ciao, una piccola presentazione su di te e sul tuo ruolo al Lecce Cosplay & Comics.
Vanessa Campagnolo: Ciao. Sono Vanessa Campagnolo, sono di Roma e ho 28 anni. Il mio hobby è il Cosplay e sono una cosplayer come tante, oserei dire; nell’ambito di Lecce Cosplay & Comics sono l’organizzatrice.

C4C: Cosa vi ha spinto a creare questo evento nel salento?
V: Sostanzialmente la posizione  geografica. Lo Staff e Io abitiamo tutti a Gallipoli, in provincia di Lecce. L’esigenza di avere anche qui eventi dedicati al cosplay e non solo ci ha spinti sino a Lecce Cosplay & Comics.

C4C: La manifestazione è patrocinata dal Comune di Lecce. Il mondo del fumetto è così importante nel vostro territorio?
V: Esatto il Comune di Lecce ha dato il suo Patrocinio, ci riteniamo onorati e fortunati al contempo per questo. Purtroppo il mondo del fumetto è preso un po’ sottogamba da queste parti, ma qualcosa ci dice che stavolta siamo riusciti a smuovere le acque. 🙂

C4C: Come ha risposto il pubblico a questa iniziativa negli anni passati?
V: L’iniziativa nasce 3 anni fa come un semplice raduno cosplay con gara annessa. Negli anni è cresciuta e ha richiamato cosplayer da tutte le province Pugliesi divenendo uno degli avvenimenti più attesi del settore in tutta la Regione. Per questo motivo abbiamo sempre avuto un’ottima utenza!

C4C: Risulta difficile stare al passo con grandi fiere nazionali come per esempio il Lucca Comics e il Romics?
V: Ovviamente sì, ma in tutta sincerità al momento non è questo il nostro obbiettivo. Raggiungere l’epicità delle fiere nominate è praticamente impossibile al momento e sarei una stolta  se solo pensassi di poterle eguagliare o solamente avvicinarmi a loro. Ce la mettiamo tutta però, nel nostro piccolo, a portare avanti quello che è un sogno che pian piano, col passere del tempo, si realizza.

Magic

Magic

C4C: Quante sezioni sono dedicate ai fumetti? Quante ai cosplay? E ai giochi?
V: La location dispone di un’area espositiva, saranno presenti scuole del fumetto locali e verranno organizzati workshop davvero interessati dedicati a questo mondo.  Per il Cosplay chiaramente ci sarà la Gara, giunta alla quarta edizione quest’anno, oltre a professionisti a disposizione per photoset ecc. Ultima, ma non meno importante, l’area Games, aperta per tutta la giornata, nella quale si alterneranno tornei di giochi di carte collezionabili (Magic, YuGiOh, ecc.), demo di giochi da tavolo, giochi di ruolo, con una Ruololimpiade, e Gioco Live.

C4C: Sono già stati annunciati ospiti di un certo rilievo, è facile riuscire a coordinare la presenza di tutte queste persone?
V: Siamo felici di avere con noi Ketty Formaggio che impreziosirà l’area Fumetto, Yuotubers favolosi quali Parliamo di Videogiochi, e Maurizio Merluzzo che presiederà la giuria della Gara Cosplay. Per fortuna non sono sola ma ho con me uno Staff eccellente che collabora anche sotto questo aspetto.

C4C: Sono previste dei fumetti in edizione speciale o delle stampe numerate per l’evento?
V: Per quest’anno purtroppo no, siamo un po’ carenti sotto questo aspetto, ma sarà sicuramente un punto fermo per la prossima edizione.

C4C: Personalmente faccio parte dell’associazione Dylandogofili, quindi puoi ben immaginare quale sia il mio fumetto preferito. Anche tu sei appassionata di fumetti?
V: In realtà preferisco gli anime al fumetto, forse perché sono cresciuta con i vecchi cartoni animati trasmessi a ruota sulle reti locali, ed è rimasto l’amore per l’animazione. Ma i fumetti non li disprezzo.

C4C: Quale fumetto consiglieresti a chiunque voglia cominciare a immergersi nel mondo delle nuvolette?
V: Tra gli ultimi fumetti, letti in questi anni, quello che mi ha colpita di più, e fondamentalmente che mi è piaciuto leggere, è stato Death Note. Ha una trama avvincente ed è abbastanza psicologico e “psicotico”, sì così mi piace definirlo. Ripensandoci forse non è poi così adatto per iniziare! 😛

Hayao Miyazaki

Hayao Miyazaki

C4C: Qual è l’artista che sognate di poter avere ospite in una delle vostre prossime edizioni?
V: Hayao Miyazaki, il Re dell’animazione giapponese. I suoi film sono capolavori, lo Studio Gibli produce da sempre pellicole immortali a mio avviso. Dopo questa domanda non vorrei tornare con i piedi per terra…

C4C: Ultima domanda: perché la gente dovrebbe venire al Lecce Cosplay & Comics 2014?
V: Perché è uno tra gli eventi più importanti della Regione e quest’anno ha avuto un cambiamento assurdo con questa nuova veste. Sono sicura che non lascerà insoddisfatto nessuno. Ad aspettare il pubblico tanto divertimento e una vasta area espositiva, comics, gadget e tanto altro. Workshop dal fumetto a Star Wars, dove si potrà imparare a destreggiarsi con una spada laser, si potrà imparare il giapponese o posare con il proprio Cosplay e perché no diventare il campione di uno dei giochi proposti nell’area Games. A far da cornice al tutto la presenza di ospiti speciali; un evento dedicato a grandi e piccini, per tutta la famiglia, un evento da non perdere.

C4Comic ringrazia Vanessa Campagnolo per la cortesia e simpatia dimostrate e fa un grande in bocca a tutto lo Staff di Lecce Cosplay & Comics per tutti gli eventi che tra una settimana porteranno in salento nuovi giorni di allegria e spensieratezza sperando di trovare, in un futuro non troppo lontano, artisti di calibro internazionale.

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.