MadWorld: Platinum Games celebra il quinto anniversario

1719f72ef5f0f6e37acc09a268fe45201395026237_full

ILLUSTRAZIONE MASAKI YAMANAKA – Era il Marzo di un apparentemente lontano 2009 quando la Nintendo Wii, generalmente conosciuta per videogiochi adatti a tutta la famiglia, sconvolge tutti con l’uscita del videogioco MadWorld, picchiaduro a scorrimento sviluppato da Platinum Games e prodotto da SEGA.
Ultra violento e con una meccanica di gioco che premia i giocatori che trovino i modi più raccapriccianti per eliminare i nemici, ha rimandi allo stile Sin City, sia per la somiglianza del protagonista con il personaggio di Marv, sia per il bianco e nero della grafica, spezzata solo dal rosso del sangue. I legami di stile non si fermano al titolo di Frank Miller, ma riprende i B-movie e il genere distopico di Anno 2000: La corsa della morte, così come l’idea di una città con la funzione di contenitore per criminali presa in prestito da 1997: fuga da New York. Infine, la motosega al braccio del protagonista ricorda senza troppo sforzo L’Armata delle Tenebre.

Un videogioco di eccezione, con uno dei migliori comparti tecnici della sua generazione, e che per il quinto anniversario del suo debutto ha riservato una sorpresa ai suoi fan. Platinum Games, infatti, ha pubblicato una speciale illustrazione dell’artista Masaki Yamanaka.

Martina Moretti

Nata a Carrara, una città a metà tra i monti e il mare, coltiva la passione della lettura, fumetti e non, da quando era ancora un virgulto di ragazza. A fine novembre 2013 si infervora per l’idea dell’amico Nicholas Venè e si lascia trascinare dentro lo staff di C4Comic. In fondo, però, l'unica cosa importante da dire è: Cyclops was right! (cit.)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.