Il ritorno di Nightwatch

Nightwatch_HeadNIGHTWATCH SHE-HULK MARVEL KEVIN TRENCH – Qualcuno si ricorda ancora di Nightwatch?
C’è da risalire fino agli anni ’90 per la prima apparizione di questo personaggio Marvel, che assomiglia sotto vari aspetti a Spawn, ma che non ha goduto dello stesso successo di vendite.

Il Dottor Kevin Trench assiste a una battaglia tra un uomo in costume e dei terroristi che hanno la meglio e uccidono l’eroe. image5Dopo averlo smascherato, lo riconosce come una versione più anziana di se stesso, e con una reazione decisamente comprensibile dà di matto. Inizialmente cercerà di evitare di compiere quel destino scappando da esso, ma alla fine, o non ci sarebbe stata storia da raccontare, si ritroverà invischiato più che mai in quel circolo di eventi che porterà a una conclusione davvero inevitabile?

Sporadiche apparizione l’hanno relegato a un ruolo secondario, per non dire marginale, soprattutto sulle pagine di Spider-Man. Ormai se ne erano perse le tracce, almeno fino alla recente notizia del suo ritorno, sul numero di giugno, data USA, di She-Hulk. C’è da chiedersi se riuscirà davvero a cambiare il suo destino, almeno quello editoriale.

I_LOVE_THE_90S_T_SHIRT_WHITE-5768E questione, forse, più scottante: questa è forse un’altra riprova del fatto che gli anni ’90 stanno tornando di moda?

State in guardia.

 

Martina Moretti

Nata a Carrara, una città a metà tra i monti e il mare, coltiva la passione della lettura, fumetti e non, da quando era ancora un virgulto di ragazza. A fine novembre 2013 si infervora per l’idea dell’amico Nicholas Venè e si lascia trascinare dentro lo staff di C4Comic. In fondo, però, l'unica cosa importante da dire è: Cyclops was right! (cit.)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.