Hayao Miyazaki : finalmente online le immagini del nuovo fumetto

HayaoMiyazaki

SAMURAI GHIBLI MANGA – Dopo una attesa a dir poco lunghetta (Nausicaa nella Valle del Vento, ultimo manga serializzato, compie quest’anno 20 anni) , il Maestro giapponese festeggia i 73 anni con la produzione di un nuovo manga.  Come già anticipato qua, una nuova opera è in gestazione, e, a giudicare dalle immagini, cresce bene.

Approfittando del servizio che  Professional Shigoto no Ryūgi (Stili di lavoro dei Professionisti), ha effettuato con il maestro come protagonista, sono apparse in rete le prime foto del nuovo manga.

SENGOKU – Saranno  i samurai del periodo Sengoku, il periodo più buio e ricco di conflitti dell’intera storia del giappone, i protagonisti delle avventure raccontate.  Questo rappresenta un cambiamento piuttosto netto rispetto ai canoni usuali di posizionamento geografico e storico delle opere di Miyazaki, di solito più incline a  creare mondi magici a sé stanti e fuori dal tempo, soprattutto se si parla della produzione fumettistica. Toshio Suzuki, produttore storico dello Studio Ghibli, ha confermato durante l’intervista che la serializzazione del nuovo manga, rappresenta per il Maestro un perfetto antistress, il che farebbe presagire (sperare?) una base regolare di pubblicazioni.

Dalle immagini si nota l’uso dell’acquarello per la colorazione delle tavole, e se i  risultati saranno gli stessi che abbiamo visto in Nausicaa, con i famosi tratti di ombreggiatura non incrociati e il sorprendente uso delle luci per ravvivare od incupire le tavole , allora certamente l’acquisto del fumetto sarà inevitabile per collezionisti e non.

A questo punto non saprei come altro descrivere il  godimento che queste immagini  rappresentano  per gli appassionati del genere, tra i quali figura il sottoscritto, che già ha aumentato la produzione di saliva…(e scrivere in queste condizioni non è facile!)

Che dire di più? Godetevi la gallery che troverete di seguito e attendete fino alla prossima news!

Fonte: Anime News Network

Andrea Cattani

Figlio degli anni '80 (insomma...metà anni 70...), attendo l'arrivo di Daltaniuos per finalmente fuggire da questo pianeta, a mio parere, dominato da mostri. Ecco

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.