Original Sin – Esce NOVA#18 e Sam Alexander fa i conti con il suo peccato originale

marvel-logoMARVEL UATU DUGGAN BALDEON  –  Con l’uscita in America di NOVA #18 ,  continua ad allargarsi il numero di personaggi coinvolti nella serie ORIGINAL SIN, e stavolta tocca a Nova,( il terzo Nova per la precisione), che si trova davanti Uatu bello e che morto davanti agli occhi. 

IL POSTO SI FA AFFOLLATO…- E così dopo Hulk, i Fantastici Quattro, Deadpool e chissà chi altro ancora, visto che alla fine la miniserie di Original Sin deve ancora cominciare, ecco che anche Nova si aggiunge al conto. Scritto da  Gerry Duggan e illustrato da David Baldeon , la storia racconterà le origini della terza Nova, Sam Alexander , e tutto quello che fino ad oggi non era stato detto (che detto per inciso, è molto di più di quello che invece sappiamo…).  La storia è direttamente collegata con ORIGINAL SIN #0, dove Uato e Nova erano entrati in contatto e l’incontro aveva profondamente influenzato il centurione quindicenne delle Nova Corps.NOVA 1

E ORA?? – Ora, questo Nova III , che magari non è noto al grandissimo pubblico, è uno dotato di poteri notevoli ed una conoscenza teoricamente infinita. Avendo un un padre alcolizzato, ex  membro del Nova Corps di cui ora fa parte il figlio, e tutta una serie di insoddisfazioni giovanili, è probabile che i suoi peccati originali, ma soprattutto quelli del padre direi, siano piuttosto interessanti. Senza contare che Nova è stato uno degli ultimi a vedere Uatu vivo. Quale sarà il suo peccato originale? A giugno in America e online NOVA #18 , e passa la paura!

Fonte : MARVEL

Andrea Cattani

Figlio degli anni '80 (insomma...metà anni 70...), attendo l'arrivo di Daltaniuos per finalmente fuggire da questo pianeta, a mio parere, dominato da mostri. Ecco

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.