Nathan Never: novità

Nathan20wallBONELLI TORINO COMICS OMEGA – Glauco Guardigli, gli sceneggiatori Davide RigamontiMirko PerniolaBepi Vigna e il disegnatore e copertinista Sergio Giardo, durante il Torino Comics hanno anticipato anche alcune novità riguardanti Nathan Never.

A Maggio su Universo Alfa cinque autori e cinque disegnatori scriveranno altrettante storie legate ai robot. Il filo conduttore di queste storie, che sono indipendenti le une dalle altre, è la decisione di Nathan di passare una serata con un suo vecchio amico robot.

Una di queste avrà come protagonisti due robot provenienti dall’episodio “Metamorfosi“, Cornelius e Elaia. Questi due robot sono innamorati e sebbene siano riconosciuti alla stregua di esseri umani dalla legge, non possono avere il figlio che desiderano perché creare altri robot del loro tipo è illegale. Per realizzare il loro desiderio saranno, dunque, costretti a rivolgersi a una compagnia senza scrupoli, mettendosi in guai seri.

L’ultima storia della raccolta, che ha tra gli autori Sergio Giardo, avrà come protagonista Omega, l’odiato nemico di Nathan Never, e gli sviluppi di questa storia saranno molto importanti per gli episodi futuri della serie regolare.

Il tutto sarà corredato da un articolo di Antonio Serra che riguarderà il trattamento dei robot nel mondo di Nathan Never.

Inoltre è in programma per il 2015 un ciclo di  storie con argomento “What If?” che usciranno in collane da 6 albi di 94 pagine. A portare avanti il progetto saranno le coppie Vigna e De Angelis e Bonazzie Medda, con sei albi a testa curati solamente da loro. Quindi da questo progetto bisognerà aspettarsi rivelazioni sconvolgenti, disegni straordinari e storie molto più dure di quelle a cui siamo abituati.

Beatrice Spezzacatena

Sono una studentessa di giurisprudenza che ama il giornalismo e i fumetti. Ho iniziato da piccola con Topolino, ho divorato tutte le altre uscite della Disney (Da Monster Allergy a X Mickey) e non mi sono più fermata. La curiosità è un mio brutto vizio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.