Manfont scalda i motori a suon di webcomics

Manfont feed the comicsCOMUNICATO MANFONT WEBCOMICS – La giovanissima casa editrice indipendente Manfont, esordita nella scorsa edizione (2014) di Lucca Comics and Games, per tenere fede alla sua idea di ampliare i propri confini e  mantenere viva e ricca l’offerta fumettistica, ha tinto questo inizio 2014 di colori RGB.

Cosa vuol dire questo? Webcomics!
Manfont ha infatti deciso di puntare sui Webcomics, disponibili gratuitamente sul loro sito e sulla pagina Facebook, per diffondere la loro idea di fumetto che va oltre le pubblicazioni cartacee; attualmente composte da due titoli: Arcana Mater edizione integrale e Esso- l’ultimo fumettista libero.

Nel comunicato fatto circolare dalla casa editrice leggiamo una rapida presentazione di quelli che sono i webcomics attualmente in corso: i primi due, Le avventure di Anna Little Norby e Prot il Goblin, sono da noi già stati presentati in questo articolo. Da aggiungere c’è solo che è nata una serie spin off di Prot il Goblin intitolata Sex and Thrones, pubblicata ogni giovedì, che fa la parodia nello stile goblinesco di Marco Ventura e Alessandro Alessi Anghini alla celeberrima serie The Game of Thrones.

Altra serie neonata è Before Esso, prequel/sequel dello spillato Esso- L’ultimo fumettista libero di cui riprende la conclusione come incipit per poi andare a raccontare la gioventù dei tre protagonisti e di come si sono avvicinati al mondo dei fumetti. Questa serie di chiara impronta satirica, chi ha letto lo spillato lo sa bene, creata dal Team Esso composto da: Giorgio Abou Mrad, Alessandro Alessi Anghini, Luca Amerio, Luca Baino, Camillo Bosco e Marco Daeron Ventura vedrà venire pubblicata una nuova tavola ogni venerdì.

A seguire ci sarà una tavola di ogni serie presentata così da poter iniziare a gustarsi queste serie!

Per restare aggiornati sulle novità Manfont e più in generale sul mondo del fumetto indipendente continuate a leggere noi di C4Comic.

Alex Torreggiani

22 anni, barba capelli e mani sporche di grafite!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.