Bao Publishing farà tremare i vostri rasoi! Arriva “La Gigantesca Barba Malvagia”

BAO_PUBLISHING_head_rgb.jpgNOVITÁ STEPHEN COLLINS  BAO PUBLISHING – Dopo l’anteprima e la presentazione al Napoli Comicon 2014, finalmente arriva in fumetteria “La Gigantesca Barba Malvagia” un opera tricotica (ok, vuol dire “pelosa” ma “pelosa” non mi piaceva) dell’inglese  Stephen Collins, pubblicata da Bao, in un bel volumone cartonato , 240 pagine 21 x 30 tutte da guardare.

LA GIGANTESCA BARBA MALVAGIA - 3DI CHE PARLA QUESTA COSA? – Nell’Isola di Dave, la vita scorre metodica e ordinata, secondo alcuni anche troppo ordinata. Un bel giorno, il caro Dave (che di per se è pelato come una boccia fatta eccezione per un solo singolo capello sopravvissuto sul cranio lucido), viene assalito e sopraffatto da un’inconsueta…mostruosità: “La gigantesca barba malvagia”. Non ci sono forbici o rasoi che tengano, c’ha provato anche l’esercito, ma nulla ha funzionato: come si salveranno gli isolani da questa riccioluta minaccia? Ora, a parte che mi trovo in sintonia con il protagonista per la mancanza di pelo sul cranio, la storia rappresenta in se una metafora sottile e divertente della società moderna. Ma dovrete leggere per capire e apprezzare questo piccolo capolavoro.

LA GIGANTESCA BARBA MALVAGIA - 2RICAPITOLIAMO – Siccome si tratta di un bell’oggetto, prendete appunti : domani 23 Maggio, nelle librerie, e nelle migliori fumetterie, arriva “La Gigantesca Barba Malvagia” , di Stephen Collins , edito da Bao Publishing. Edizione cartonata 240 pagine, e 21.00 € che come prezzo è più che interessante. Nella gallery sotto trovate qualche immagine per apprezzare il disegnatore (a me piace molto per altro). Se siete ancora più curiosi, qui trovate una piccola anteprima. Buona lettura.

fonte: Bao Publishing – comunicato stampa

 LA GIGANTESCA BARBA MALVAGIA - 4

Andrea Cattani

Figlio degli anni '80 (insomma...metà anni 70...), attendo l'arrivo di Daltaniuos per finalmente fuggire da questo pianeta, a mio parere, dominato da mostri. Ecco

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.