Bao Publishing: aspettando Paul Pope

Batman-Year-100-SideView-PaulPopeLUCCA COMICS & GAMES 2014 BAO PUBLISHING – Che BAO Publishing abbia abituato i suoi lettori a incontrare ospiti interessanti è cosa nota, e che centellini queste informazioni, dosandole col contagocce, non fa altro che aumentare la suspense e alimentare le aspettative. E sembrerebbe che non verranno deluse.
È di questa mattina la notizia, rilasciata sulla pagina facebook della casa editrice, sulla partecipazione di Paul Pope al prossimo Lucca Comics & Games 2014.

Questo signore è Paul Pope. E presto verrà a conoscervi. La prossima ‪#‎Lucca‬ vedrà BAO protagonista con un lineup di ospiti sensazionale. Andate a vedere il video che abbiamo girato con Paul a San Diego la settimana scorsa…tumblr_msm3i0zrWV1sdej5uo1_1280

Per i meno esperti, cercheremo di raccontare perché questa presenza è capace di far emozionare anche i cuori di pietra.

escapoPaul Pope, classe 1970, è un fumettista americano della scena indipendente, eclettico e sempre alla ricerca di nuovi stili e in continua evoluzione. È il 1993 quando si autopubblica con la sua Horse Press con il giovanile Sin Titulo. Sempre con la casa editrice indipendente esce nel 1995 il primo numero della sua serie, ancora incompiuta, THB, uno sci-fi ambientato nel futuro su Marte che segue le avventure di HR Watson, una ragazzina adolescente, e la sua guardia del corpo Tri-Hydro Bi-Oxygenate (appunto THB).
before-watchmen-popeNello stesso anno pubblica con Kōdansha, la più importante casa editrice di manga giapponesi. La sua carriera è in ascesa, The Ballad of Doctor Richardson, del 1998, sempre con Horse Press è seguito dalle storie per Dark Horse, per DC e per Vertigo. Queste ultime sono le sole conosciute in Italia, un esempio è Batman anno 100 o la cover variant del Before Watchmen dedicato a Dr. Manhattan.

Con BAO Publishing pubblica nel 2013, in contemporanea con gli USA, Battling boy, che citando la casa editrice milanese è “una storia di eroismo per tutte le età”. 32156_10151354692008724_419325108_nSe questo non basta ha appena vinto un Eisner Award. Sempre con BAO è prevista per questi mesi l’uscita di Funziona una volta sola (The One Trick Rip Off) che come si legge dalla Gazzetta di Cliff si tratta di un “elegante cartonato a colori, che propone diverse storie della produzione più indie dell’autore americano, per lo più inedite in Italia perché realizzate originariamente per il mercato giapponese”. Nel 2015, invece, è prevista l’uscita di Escapo, in cui l’artista della fuga è la metafora del bisogno di fuggire ai propri demoni interiori.7269166498_45b592f4d7_o

Adesso capite l’entusiasmo, vero?
Se non è ancora così godetevi il video rilasciato da BAO.

Martina Moretti

Nata a Carrara, una città a metà tra i monti e il mare, coltiva la passione della lettura, fumetti e non, da quando era ancora un virgulto di ragazza. A fine novembre 2013 si infervora per l’idea dell’amico Nicholas Venè e si lascia trascinare dentro lo staff di C4Comic. In fondo, però, l'unica cosa importante da dire è: Cyclops was right! (cit.)

Potrebbero interessarti anche...

8 Risposte

  1. Martina Moretti ha detto:

    Hai ragione, effettivamente è un po’ ambiguo. Faccio subito un’aggiunta (e già che ci sono inserisco la variant in questione per farmi perdonare la leggerezza). Grazie per avermelo fatto notare.

  2. Bach Flowers ha detto:

    Sì, ma dall’articolo sembra che abbia scritto/disegnato lui il Before Watchmen dedicato a Dr. Manhattan. Invece ne ha disegnato solo una copertina variant -.-

  1. 2 agosto 2014

    […] cui potete recuperare un resoconti tra le pagine del sito) e dopo avere anticipato la presenza di Paul Pope presso i propri stand a Lucca Comics & Games 2014, ecco un’altra importante novità: tra […]

  2. 24 agosto 2014

    […] “Aspettando…” al prossimo Lucca Comics and Games al fianco di BAO Publishing (Paul Pope, Cameron Stewart, Fumio Obata), iniziamo quindi a toglierci qualche sfizio con quelli italiani. […]

  3. 28 agosto 2014

    […] sempre più invitante. BAO Publishing promette scintille sia per quanto riguarda gli stranieri (Paul Pope, Cameron Stewart, Fumio Obata), sia per gli italiani (Zerocalcare, Roberto Recchioni, Vanna Vinci, […]

  4. 18 settembre 2014

    […] della casa editrice milanese questi sono i nomi, sedetevi mentre leggete perché sono da capogiro! Paul Pope, Cameron Stewart, Fumio Obata, Brian K. Vaughan e Fiona Staples, Zerocalcare, Roberto Recchioni, […]

  5. 8 ottobre 2014

    […] che vi lascerà a bocca aperta. Spendiamo una parola in più anche per  Aurora West #1 , di Paul Pope, JT Petty e David Rubin, spin off della saga di Battling Boy, che rappresenta una novità per il […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.