TMNT: le Tartarughe Ninja tornano con il botto e scoppia la polemica (gratuita?)

teenage-mutant-ninja-turtles MOVIE 1TEENAGE MUTANT NINJA TURTLES – Uno non fa in tempo a rendersi conto che Michael Bay, ha prodotto il reboot delle tartarughe più famose della televisione, che scoppia un disastro mediatico epocale. Va bene che la pubblicità è sempre gradita, ed anche una produzione multimilionaria come TARTARUGHE NINJA non fa eccezione, ma la genesi di questo rumors non è esattamente buona.

IMMAGINI INCRIMINATE – Quando in Australia hanno visto uno dei poster promozionali delle care testuggini(?) superdotate, diffuso in vista della prossima uscita nelle sale, molti hanno gridato allo scandalo e chiesto spiegazioni. Per capire meglio l’entità della cosa è utile dare un’occhiata all’immagine che trovate proprio qui sotto.

teenage-mutant-ninja-turtles MOVIE  commercial 1

FORSE NON LA MIGLIORE DELLE SCELTE – É vero. Il film in Australia esce proprio l’11 settembre, ed è vero che nel poster si vedono quattro bestioni verdi buttarsi da un grattacielo che esplode in fiamme. Probabilmente si può dire che c’è stata poca sensibilità nei confronti della tragedia del 2001. Subito dopo lo scoppio della polemica online, la Paramount Australia ha rapidamente diffuso il seguente comunicato: “Siamo profondamente dispiaciuti di aver usato quel poster per il materiale promozionale in vista dell’uscita del film in Australia il prossimo 11 settembre. Combinare quell’immagine con la data è stato un errore. Non intendevamo offendere nessuno e abbiamo preso immediati provvedimenti per sospenderne l’utilizzo.”  –  (comunicato tradotto dall’inglese)

QUI PRODEST? – Quindi la morale è questa: non si potranno mai più fare vedere negli action movie, grattacieli che esplodono e gente che ci si butta dentro e fuori. O meglio, dentro al film si potranno vedere, ma nei poster promozionali no.  Mai più.  Con tutto il rispetto per una tragedia che ha cambiato il modo di vedere e vivere il mondo,se usassimo il medesimo metro, in Italia faremmo i poster bianchi, con le scritte nere. Niente aerei che scoppiano, treni che deragliano, stazioni ferroviarie in fiamme, banche che saltano per aria, gente che spara ad altra gente. Nulla. Senza contare che il poster è marchiato “Paramount Pictures” con sede in Los Angeles – CA. Che nessuno abbia visto il poster prima che facesse parte del merchandising ufficiale? O prima che fosse di spedito in Australia? Poco probabile. Di sicuro l’interesse intorno al film è cresciuto esponenzialmente e se ne parla in tutto il mondo.

PARLIAMO DI COSE SERIE –  Il film sembra fico,  nonostante chi vi scriva non sia un grandissimo fan dei personaggi di Kevin Eastman e Peter Laird.  Come dal “manuale del prodotto spacca-botteghino”, il film è pieno zeppo di effetti speciali, azione mozzafiato e Megan Fox come ciliegina sulla torta…di sicuro un mix promettente. Aggiungete al tutto che è diretto da Jonathan Liebesman (La Furia dei Titani), e vede nel cast oltre alla già citata Megan Fox, attori come  Alan RitchsonWilliam Fichtner, Will Arnett e Whoopi Goldberg, et voilà! Uscirà in USA il prossimo 8 agosto, mentre gli italiani dovranno aspettare 18 settembre . Ad occhio potrebbe valere l’investimento di una sera al cinema con pop corn e bibita! Per mettervi un po’ di pulci nelle orecchie, di seguito trovate una gallery mentre il trailer lo dovreste avere già cliccato….

Fonte : Buzzfeed , Digital Spy

Andrea Cattani

Figlio degli anni '80 (insomma...metà anni 70...), attendo l'arrivo di Daltaniuos per finalmente fuggire da questo pianeta, a mio parere, dominato da mostri. Ecco

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.