GRRRZ Comic Art Books: arriva il primo libro

cefalea mare coverGRRRZ COMIC ART BOOKS CEFALEA MARE – La casa editrice Grrrzetic ha chiuso i battenti ormai da qualche giorno, come annunciato sul suo blog. Non si tratta però di un vero e proprio addio, poiché dalle sue ceneri nasce un nuovo progetto: l’editore genovese cambia pelle e nome per diventare qualcosa di più, GRRRZ Comic Art Books. Non più solo fumetti quindi, che resteranno comunque uno dei punti fermi e imprescindibili del programma editoriale, ma anche arte, libri d’arte e libri come non se ne sono mai visti.

Leggiamo dal loro sito:

Grrrz Comic Art Books nasce per inventare una tradizione. Arte, sequenziale il più delle volte, per fare libri che durano, sorprendono e possiedono. Qualità cartotecnica e paziente ricerca, passione originaria e appartenenza senza compromessi. Siamo ciò che facciamo spesso: noi siamo libri che meritano di diventare carta, di essere posseduti, di essere riletti.

Il primo titolo del nuovo catalogo dell’editore, che in questa nuova veste editoriale sarà suddiviso in quattro collane (L’Invention Collective, Méduse, Calipso, M.lle Rivière, Grand Tour), è Cefalea Mare. Di cosa si tratta? È presto detto, sedici autori del fumetto, dell’enigmistica e illustratori, riuniti per creare un libro di rompicapo e giochi d’ingegno unico nel suo genere. Enigmistica e Arte fusi in un solo, pregiatissimo, corpo: tiratura limitata a 500 copie,  copertina ad opera di Dr. Pira e realizzata in carta Woodstock Fedrigoni, tonalità noce.

Insomma la casa guidata da Andrea Benei e dalla eclettica direttrice Silvana Ghersetti vuole stupire sin da subito, offrendovi la possibilità di misurarvi con qualcosa di diverso e di altissima qualità. Noi di C4Comic cogliamo l’occasione per augurare in bocca al lupo per questa nuova avventura editoriale a tutta GRRRZ Comic Art Books.

Fonte: Grrrz Comic Art Books

Marcello Bertonazzi

Newser e recensore milanese. Ha passato due terzi della sua esistenza a drogarsi di fumetti, libri e a collezionare dischi. Entra ed esce in continuazione dal tunnel delle serie tv. Pare purtroppo non ci sia più niente da fare. Felicemente irrecuperabile.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.