RW Lion: anteprima Fables #12

fables_12_00BOY BLU BILL WILLINGHAM – È in uscita in questi giorni nelle edicole di tutta Italia Boy Blue: il dodicesimo numero della ristampa  in formato bonelliano di “C’era una volta Fables“. L’iniziativa di RW Lion permette a tutti coloro che non hanno mai letto l’epopea fiabesca di Bill Willingham di poterla recuperare in tutta comodità, senza dover dare la caccia ai volumi in libreria. Un appuntamento imperdibile quello di questo mese, leggiamo infatti dal sito dell’editore:

Terminano le 1001 notti di Bianca Neve, Pinocchio torna dalla morte, il Principe Azzurro, Bella e Bestia interrogano una Favola accusata di spionaggio e prosegue l’avventura di Boy Blue nelle Terre Natie, dove scoprirà… la vera identità dell’Avversario!!! 

L’idea della serie, scritta e creata da Bill Willingham per la Vertigo, è originale e accattivante: i personaggi delle favole esistono davvero e vivono in mezzo a noi, in un elegante palazzo dell’Upper East Side a Manhattan. Costrette a vivere in clandestinità e a mimetizzarsi con gli umani in seguito alla sconfitta subita per mano dell’Avversario, un misterioso nemico di cui non si conosce nulla, le favole cercano di andare avanti con la loro vita nella speranza di poter tornare un giorno nel loro mondo.

Il fumetto americano, a volte distante da un certo tipo di pubblico che, per comodità o semplicemente per abitudine, tende a preferire l’edicola alla fumetteria, è ora disponibile in un formato inedito per i comics, più familiare nell’aspetto e ad un prezzo accessibile. Un fenomeno crescente nelle edicole nostrane e che permette, a chi non lo conosce, di aprirsi all’universo delle nuvole parlanti made in USA!

Qui di seguito una gustosa anteprima:

Fonte: RW Lion

Marcello Bertonazzi

Newser e recensore milanese. Ha passato due terzi della sua esistenza a drogarsi di fumetti, libri e a collezionare dischi. Entra ed esce in continuazione dal tunnel delle serie tv. Pare purtroppo non ci sia più niente da fare. Felicemente irrecuperabile.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.