Pordenonelegge: Bao e Vanna Vinci insieme per “Il Richiamo di Alma”

montaggio IL RICHIAMO DI ALMA

BAO_PUBLISHING_head_rgb.jpgGRAPHIC NOVEL BAO PUBLISHING NOVITÁ – Nel solco delle edizioni precedenti, anche quest’anno Pordenonelegge 2014, il festival della letteratura che si svolge a Pordenone dal 17  al 21 settembre,  annovera nella prestigiosa lista dei suoi ospiti, gli autori del fumetto d’autore. Dopo Sualzo e Silver, protagonisti della scorsa edizione, quest’anno è la volta di Vanna Vinci che presenta in anteprima Il Richiamo di Alma, graphic novel dai toni onirici ed intimisti ambientato nella città di Trieste, tratto dall’omonimo romanzo di Stelio Mattioni,  finalista al Premio Campiello 1980. (ed. Adelphi)

UN LUNGO SOGNO TRA I PALAZZI – Questa nuova opera trova le sue radici negli anni duemila, quando l’autrice, al lavoro su Aida al Confine, passò un periodo di tempo proprio a Trieste, rimanendone in qualche modo affascinata. Successivamente la prima versione del racconto appariva a puntate in formato tabloid sulle pagine del quotidiano Il Piccolo , fino ad arrivare oggi a quel romanzo a fumetti che BAO Publishing è orgogliosa di presentare.

VANNA VINCIDOVE E QUANDO – Vanna Vinci  presenterà il libro in anteprima nazionale a Pordenonelegge il 20 settembre 2014 alle ore 19:00 presso il Palazzo della Camera di Commercio, Sala Convegni. Con l’autrice di saranno Federica Manzon, scrittrice  e Alessandro Mezzena Lona, responsabile delle pagine culturali de “Il Piccolo”. Nell’attesa potete godervi la anteprima ISUU che troverete in fondo all’articolo, e se voleste approfondire chi è Vanna Vinci, esponente di assoluto spicco del fumetto d’autore italiano, potete approfittare dell’intervista che C4Comic ha realizzato recentissimamente con l’autrice cagliaritana.  Buona visione.

Fonte: BAO Publishing – comunicato stampa

Andrea Cattani

Figlio degli anni '80 (insomma...metà anni 70...), attendo l'arrivo di Daltaniuos per finalmente fuggire da questo pianeta, a mio parere, dominato da mostri. Ecco

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.