[Esclusiva] Una sbirciatina allo Pseudostudio

Intervistare è una faticaccia, che certamente soddisfa, soprattutto quando il pezzo esce e quando la vittima delle tue domande rimane contenta. È una soddisfazione personale, un orgoglio che di solito sfocia in un sorriso che permane per almeno una giornata. Intervistare Sergio Gerasi (se non l’avete ancora fatto, leggetelo qui) ha portato a un premio ancora più ricco: la possibilità di fare incursione nel “suo” Pseudostudio, che si dà il caso essere condiviso da altri nomi noti di Sergio Bonelli Editore, Renoir Comics, The Walt Disney Company ma non solo. Ne fanno parte Fabiano Ambu, Francesco Abrignani, Davide Barzi, Stefania Fiorillo, Gianfranco Florio, Davide Maestri, Alessandro Mazzetti, Eliana Scozzaro e Luca Usai.

aPseudostudio (in via Piacenza 7, Milano) è stato fondato nel 2013 da professionisti del fumetto e dell’illustrazione che hanno unito le forze creando una vera e propria fabbrica di idee. Non soltanto uno studio, appunto, ma anche uno spazio in cui organizzare eventi speciali. Hanno una pagina facebook in cui poter seguire le iniziative.

Io sono arrivata a fine giornata, con soli tre superstiti (Sergio, Fabiano e Luca), ma nonostante l’ora e la stanchezza sono riusciti a trasmettermi quell’atmosfera amichevole e giocosa che sembra permeare i membri della “gang”, e è ben lontana dall’idea che si ha del posto di lavoro, per quanto sia quello di un creativo.

Come nelle altre sbirciatine (quella da Bonelli e quella da BAO), lasciamo da parte le ciancie e passiamo alle foto.

Enjoy!

Martina Moretti

Nata a Carrara, una città a metà tra i monti e il mare, coltiva la passione della lettura, fumetti e non, da quando era ancora un virgulto di ragazza. A fine novembre 2013 si infervora per l’idea dell’amico Nicholas Venè e si lascia trascinare dentro lo staff di C4Comic. In fondo, però, l'unica cosa importante da dire è: Cyclops was right! (cit.)

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. 2 ottobre 2014

    […] disegnatore di Dylan Dog e non solo (qui potete leggere l’intervista che gli abbiamo fatto, e qui la visita nel suo Pseudostudio). Accolgo con entusiasmo l’arrivo di alcuni dei ragazzi della […]

  2. 10 dicembre 2014

    […] targato BAO “In inverno le mie mani sapevano di mandarino”, ha ospitato una sbirciatina nello Pseudostudio e ci ha regalato un disegno anche per i 1000 like. Il disegno per il compleanno è bellissimo e […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.