C4 Classifica: i 10 nemici di Spider-Man più pericolosi

Hall_Of_Infamous,_Villains_Galore

c4 CLASSIFICA – I 10 NEMICI PIÙ PERICOLOSI DELL’UOMO RAGNO

2224910. John Jonah Jameson

J.J.J. non è proprio il classico super criminale, anzi non è affatto un criminale. È stato per anni il proprietario del Daily Bugle il quotidiano di New York nel Marvel Universe e ora è stato “promosso” a sindaco della città. Jonah ha utilizzato i redazionali della sua testata per condannare e perseguitare l’Uomo Ragno, influenzando negativamente l’opinione delle masse. Come se ciò non bastasse, ha finanziato la costruzione di robot ammazza ragni e supercriminali veri e propri per catturare e uccidere il povero Arrampicamuri. Si dice che la penna sia più potente della spada e J.Jonah Jameson ne è la prova fatale.

riparatore9. Il Riparatore

Il riparatore, non indossa costumi sgargianti non ha superpoteri, ma al contempo è il solo responsabile per decine e decine di super criminali che infestano le strade di New York dando grossi grattacapi al nostro Ragnetto. Il mestiere di Phineas Mason, è questo il suo vero nome, infatti, è quello di procurare e realizzare costumi high-tech e armi mortali a chiunque abbia il denaro per pagarlo! E quindi abbiamo Mysterio, lo Scorpione, lo Scarabeo d’Oro, la Gatta Nera, Constrictor, il Sinistro Mietitore e molti altri ancora, tutti clienti suoi. Senza il riparatore non ci sarebbero così tanti supercriminali e per questo lo troviamo all’inizio della top ten.

kingpin8. Kingpin, lo zar del crimine

Erroneamente si potrebbe pensare che il re del crimine Newyorkese sia in realtà un nemico di Devil. In realtà prima di essere la nemesi del Cornetto, Wilson Fisk era già nemico dell’Uomo Ragno. Anche se non dotato di super poteri, è riuscito a tener testa a Spider-Man in più di un’occasione. Il vero potere di Kingpin però, non sono i suoi muscoli ma il suo impero criminale; quello che gli ha permesso di trovare e quasi uccidere la povera zia di Peter, May.

electro7. Electro

Electro controlla l’elettricità, potenzialmente potrebbe essere uno dei villain più potenti del Marvel Universe. Fortuna che Dillon è troppo stupido per rendersene conto. Più volte Spidey è riuscito a sconfiggerlo con guanti o ragnatele isolanti ma se solo Electro prendesse qualche lezioncina di fisica in più potrebbe tenere testa ai Vendicatori e agli X-Men (senza Magneto) messi insieme. In fondo l’elettricità è in ogni aspetto della vita, i neuroni funzionano con impulsi elettrici, l’elettromagnetismo ha le sue radici nella corrente elettrica, etc.

kraven6. Kraven il cacciatore

Kraven è riuscito nell’impresa che a pochi altri è riuscita: ha sconfitto l’Uomo Ragno! Nell’ormai classico “L’ultima caccia di Kraven”, capolavoro realizzato da J.M. De Matteis e Mike Zeck, Kraven mette KO Peter con un dardo soporifero, lo sotterra in una tomba ancora vivo ma in uno stato comatoso e decide di affrontare i nemici del Ragno indossando il suo costume. Dopo aver pestato a sangue Vermin e chiunque altro ritenesse un nemico di Spidey, Kraven si convince di aver realizzato ogni suo scopo. Prende il suo fucile da caccia e si spara un proiettile in testa! Fortuna che è stato riportato in vita proprio ultimamente nella saga “La Tetra Caccia”, mirabilmente disegnata dal nostro Marco Checchetto, così che anche le nuove leve possano conoscere questo pericolosissimo nemico di Spider-Man.

venom5. Venom

Le versioni di Venom sono tante, quante sono le persone con cui il simbionte alieno si è fuso. Ora qui voglio parlare del primo e meglio riuscito Venom, cioè Eddie Brock più il simbionte. Questa coppia, infatti, rappresenta in tutto e per tutto l’anti-Uomo Ragno. Eddie lavora per un giornale, come Peter, grazie al simbionte hanno entrambi i poteri di ragno ed entrambi sono mossi dal ferreo principio di proteggere gli innocenti. Peccato però che Venom non consideri Peter un innocente. Il successo di Venom tra i lettori di Spider-Man fu tale, che Eddie ebbe una collana tutta sua che è durata per cinque anni, cosa mai successa con qualsiasi altro nemico del Ragno.


morlun4. Morlun

Morlun è una specie di vampiro che si nutre di poteri totemici, come quello del nostro Spidey. È un osso duro da sconfiggere, tanto che è stato forse l’unico a uccidere in “singolar tenzone” l’Uomo Ragno. Certo la morte di Spider-Man non è durata molto, ma sicuramente Morlun ha meritato il suo posto in questa classifica.

sciacallo3. Lo Sciacallo

Basterebbe dire che lo Sciacallo è stato il responsabile della Saga del Clone per giustificare il suo posto tra i 10 nemici più pericolosi dell’Arrampicamuri. Ma a Miles Warren, è questo il suo vero nome, non è bastato clonare se stesso, Peter e Gwen Stacy per dozzine di volte, è riuscito a dare i poteri dell’Uomo Ragno a tutti gli abitanti dell’isola di Manhattan, vedi Spider-Island, utilizzando dei semplici acari come vettori della mutazione.


dr_octopus2. Dottor Octopus

Kraven non è stato l’unico villain a sconfiggere l’Arrampicamuri. Anche Otto Octavius alias dott. Octopus, c’è riuscito e anche meglio. Infatti, con il proprio corpo in fin di vita, è riuscito a trasferire la sua mente nel corpo di Peter e la mente di Peter nel suo corpo morente. Spero non sia uno shock per nessuno, ma in questo momento, nel corpo di Peter Parker c’è il Dottor Octopus! Il quale si è appropriato completamente della vita dell’Uomo Ragno.

1. Goblin

Il numero uno di questa classifica non poteva essere altro che Norman Osborn! L’acerrimo nemico dell’Uomo Ragno: ha ucciso l’unico vero amore di Peter, Gwen Stacy, (solo dopo averla corteggiata e averla messa incinta), è stato il vero burattinaio dietro le quinte della Saga del Clone, ha rapito e sostituito zia May solo per far soffrire Parker, ha apparentemente trafugato il corpo della figlia nata morta di Peter, ha plagiato la mente di suo figlio solo perché era il miglior amico di Peter mettendoli l’uno contro l’altro, ha usato due androidi delle fattezze dei genitori di Peter solo per farlo soffrire, è stato a capo sia delle forze terroristiche più pericolose del Marvel Universe Hydra e AIM e anche dello SHIELD e… Bhe a me sembrano essere motivi sufficienti per averlo al primo posto, no?

Goblin

Marcello Davide De Negri

L'autore è Marcello Davide De Negri, figlio degli anni '80, cresciuto a pane e fumetti. La sua grande passione sono i supereroi e ci sono ben poche cose che sfuggono alla sua conoscenza quasi maniacale dell'argomento.

Potrebbero interessarti anche...