[Lucca Comics & Games 2014] Aspettando… Coconino Press

COCONINO LUCCA ANTEPRIME OSPITI – Coconino Press inizia a scaldare i motori in prossimità della prossima edizione di Lucca Comics & Games. La casa editrice bolognese, che annovera tra i propri fondatori  Igort e che da subito ha fatto di un catalogo eterogeneo e del fumetto d’autore le sue armi vincenti, con l’edizione 2014 della kermesse lucchese non si smentisce ed esibisce, tra anteprime e ospiti, un menù da far venire l’acquolina in bocca. Come la casa editrice ha annunciato poche ore fa sul proprio profilo Facebook, dal 30 ottobre al 2 novembre si alterneranno allo stand nomi come: Chloé Cruchaudet, Igort, Paolo Bacilieri, Baru, Gipi Roberto Baldazzini.

DOVE?

Procediamo con ordine e diamo le info principali, partiamo dal “dove”. Coconino Press – The Box – Fandango sarà presente all’interno del Padiglione di Piazza Napoleone, allo stand E 217. Chi sarà ospite ve lo abbiamo già brevemente anticipato, ma senza allontanarci troppo dal soggetto, veniamo ora quindi al “cosa” potremo vedere in anteprima nel lungo week end lucchese.

CHI E COSA?

quaderni-ucraini-cover-web

Igort – QUADERNI UCRAINI – Nuova Edizione

Partiamo proprio da colui che Coconino ha contribuito a fondarla e cioè Igort, che per l’occasione aggiorna i suoi Quaderni Ucraini in una nuova edizione. Le nuove storie di questa edizione raccontano il contemporaneo, l’oggi incarnato in uno dei suoi orrori più spaventosi: la guerra non dichiarata della Russia di Putin. Igort attraverso le testimonianze in diretta, le interviste e l’analisi dei blogger sugli eventi, restituisce volti e voci di un popolo che continua a resistere. Nonostante tutto. Il volume uscirà a novembre nelle librerie e fumetterie ma sarà presentato in anteprima a Lucca con dediche dell’autore. 

fun-cover-web

Paolo Bacilieri – FUN

Paolo Bacilieri celebra a modo suo il centenario della nascita del cruciverba con un brillante graphic novel che attraverso aneddoti, storie e racconti mette in evidenza il sottile filo tra il cruciverba e il fumetto, in una vicenda ambientata nella Milano dei giorni nostri e con protagonista Zeno Porno. Una storia che risponderà alla “cruciale” domanda: ma i giochi enigmistici sono innocui passatempi, o una forma raffinata e segreta di resistenza all’imbecillità imperante? Il volume uscirà a novembre nelle librerie e fumetterie ma sarà presentato in anteprima a Lucca con dediche dell’autore. 

Poco raccomandabile cover web DEF

Chloé Cruchaudet – POCO RACCOMANDABILE

Che cosa sareste disposti a fare per fuggire dagli orrori della guerra e non dovervi più prendere parte? Mentre pensate alla risposta potreste lasciarvi ispirare nel nuovo graphic novel di Chloé Cruchaudet, POCO RACCOMANDABILE. Ambientato all’epoca della prima guerra mondiale, in Francia, il libro racconta la storia di Paul Grappe che decide di disertare dal fronte e di nascondersi alla luce del sole sotto le mentite spoglie di Suzanne. Un eccezionale graphic novel in toni seppia nero e rosso, ispirato a una storia vera, che fa riflettere sulle questioni dell’identità e del genere. Vincitore del Prix du Public Cultura del noto festival di Angouleme. Il volume  sarà disponibile nelle librerie e fumetterie a partire dal 9 ottobre e a Lucca con dediche dell’autore. 

La canicola cover web DEF

Baru e Vautrin – LA CANICOLA

Tratto da un romanzo di Jean Vautrin, arriva in Italia l’ultimo graphic novel del maestro francese Baru. Una rapina, una fuga in campagna e una fattoria abitata da personaggi grotteschi: questi gli ingredienti della storia del gangster Jimmy Cobb e di Chim, un ragazzino con il mito della mala, che con la poetica pulp, il ritmo e l’ironia di Quentin Tarantino, conduce inesorabile ad un finale violento e sanguinario. L’unico possibile.   A Lucca Comics con dediche dell’autore, dal 23 ottobre in librerie e fumetterie. 

Cover_INVERNO_DI_DIEGO-light

Roberto Baldazzini – L’INVERNO DI DIEGO

Una grande storia d’amore e di formazione durante la Resistenza partigiana. Attraverso lo scontro generazionale padre-figlio, Baldazzini racconta una delle pagine più drammatiche della Seconda guerra mondiale, ancora oggi fonte di discussine. Dopo l’armistizio dell’8 settembre, l’Italia ha dichiarato guerra alla Germania nazista, nasce la repubblica di Salò e in tutto il paese avvampano le fiamme della guerra civile. Diego dovrà decidere se combattere dalla parte del padre, gerarca fascista, oppure unirsi a Luisa e ai suoi compagni nella lotta partigiana. A Lucca Comics con dediche dell’autore. 

Le novità però non finiscono qui. Coconino porta a Lucca altre anteprime e nuove edizioni dei bestseller del proprio catalogo. Tra i titoli in anteprima troviamo i due volumi del maestro del manga in salsa fanta-horror Suehiro Maruo, Il Vampiro che Ride, mentre per le ri-edizioni di lusso ci spostiamo in Francia per due nomi di spicco del fumetto mondiale e della BD in particolare: Manu Larcenet, con l’omnibus che raccoglie i due volumi de Lo Scontro Quotidiano, e Bastien Vivès con la nuova edizione de Il Gusto del Cloro, per il marchio editoriale “The Box”. Entrambi acquistabili ovviamente allo Stand Coconino e disponibili in libreria e fumetteria a partire dal 30 ottobre. 

Niente male vero? D’altronde ve l’avevamo detto: un menù da leccarsi i baffi!

Fonte: Coconino Club

Marcello Bertonazzi

Newser e recensore milanese. Ha passato due terzi della sua esistenza a drogarsi di fumetti, libri e a collezionare dischi. Entra ed esce in continuazione dal tunnel delle serie tv. Pare purtroppo non ci sia più niente da fare. Felicemente irrecuperabile.

Potrebbero interessarti anche...

1 Risposta

  1. 24 ottobre 2014

    […] LUCCA COBB – Come abbiamo anticipato in questo articolo riguardo le novità di Coconino Press, al Lucca Comics & Games 2014 sarà presente presso lo […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.