BeccoGiallo: in uscita “L’Aquila 3.32”

L'Aquila3.32-copertina_BeccoGiallo

TERREMOTO ABRUZZO APRILE – Come già annunciato qui, in occasione di Lucca Comics & Games 2014, BeccoGiallo manda in stampa un libro su un tragico evento che tutti ricordiamo con dolore: il terremoto che ha scosso L’Aquila il 6 Aprile 2009.

Il titolo, L’Aquila 3.32, richiama l’orario in cui la terra ha tremato, lasciando tanti abitanti della cittadina abruzzese e dei dintorni senza una casa, senza un tetto sotto cui vivere. Soprattutto, senza cari: in pochi minuti 300 persone hanno perso la vita e più di 1500 sono rimaste ferite.

L’opera esplora il prima, il durante e il dopo di questa tragedia, il tutto attraverso gli occhi di un gruppo di ragazzi diciottenni. Ragazzi come tanti che si trovano a dover prendere decisioni e affrontare situazioni più grandi di loro.

Al libro hanno collaborato quattro personalità provenienti da aeree diverse che hanno potuto approfondire la vicenda da diversi punti di vista.

Luca Amerio, nato ad Asti, docente di storia del cinema e comunicazione, ha pubblicato con Luca Baino “Il caso Calvi” per BeccoGiallo, ha collaborato alla sceneggiatura di “Esso, l’ultimo fumettista libero” e fa parte dello staff della ManFont. Attualmente lavora in Inghilterra al Brighton College.

Luca Baino, Laurea in Biotecnologie, Master in Economia e Diploma in Sceneggiatura presso la Scuola Internazionale di Comics di Torino. Dopo 8 anni di pubblicazioni nel fumetto indipendente italiano, dal 2010 al 2012 ha insegnato sceneggiatura alla Scuola di Fumetto e Illustrazione di Bra e scrittura creativa all’UTEA di Asti. Dal 2013 è Editor in Chief dell’etichetta indipendente ManFont Comics. Ha pubblicato “Diario di un viaggio in Sudan” (EMI, 2011), “Il Caso Calvi” (BeccoGiallo, 2012) ed “Esso, l’ultimo fumettista libero” (ManFont, 2013). Dal 2013 è sceneggiatore su Nathan Never per la Sergio Bonelli Editore.

Nicolò Fila, nato a Borgosesia (VC) nel 1992, ha studiato presso l’Accademia Comics di Torino. Dal 2012 pubblica fumetti amatoriali assieme al gruppo Potpourri Comics.

Sara Antonellini ha frequentato la Scuola Internazionale di Comics di Torino. È tra le autrici della serie a fumetti Potpourri e ha colorato alcuni capitoli di “Bacon – Roma 1937” di Marco Natale (Pavesio, 2013).


L’Aquila 3.32

Nicola Manocchio

Da sempre grande appassionato della carta stampata, libri o fumetti che siano. Da piccolo consumava più Topolino e romanzi fantasy che pane, da grande allarga gli orizzonti alle più svariate tipologie. Tra una lettura e l'altra occupa il tempo giocando alla cara "Play" e guardando serie tv. Pubblica video su youtube con lo pseudonimo di DrNicman. Studente freelancer per quel che resta.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.