[Esclusiva] C4 Chiacchiere con… Lorenza Di Sepio

s&m

INTERVISTA SIMPLE & MADAMA – Il web, in particolare nella forma dei social, sta permettendo a moltissimi artisti di raggiungere le luci della ribalta facendo conoscere i propri lavori direttamente ai lettori, senza passare dalla casa editrice, e approdando soltanto in seguito alla tanto ambita pubblicazione su carta. È il caso di Zerocalcare e di Mirka Andolfo, per citare due degli autori di maggior successo nati proprio sulla rete, e di Lorenza Di Sepio, giovane autrice romana che con le vignette di Simple & Madama ha ricevuto il riconoscimento che merita prima sul blog e successivamente con la sua pagina Facebook.
Come? Be’, semplice: grazie alla sua capacità unica di raccontare in modo immediato e divertente situazioni tipiche della vita di coppia e, più in generale, della quotidianità.

Noi di C4 Comic l’abbiamo contattata in vista del Lucca Comics & Games 2014, dove potrete trovarla per sketch e dediche presso lo stand MagicPress in occasione della presentazione del suo nuovo fumetto “Simple & Madama: La Scintilla”… Ecco che cosa ci ha detto!

C4C: Ciao Lorenza, benvenuta su C4 Comic. Quasi 100mila like su Facebook, un enorme successo prima sul blog e successivamente proprio sul social network grazie alle vignette di Simple & Madama. Ma lasciamo la parola a te: come ti presenteresti?
Lorenza Di Sepio: Ciao e grazie a te per l’ospitalità! Se mi presento come una disegnatrice e cartoonist che sta approdando, un po’ spaurita e alla tenera età dei 30 anni, nel mondo della carta stampata grazie ad un webcomic nato per gioco…perdo di credibilità??

C4C: Veniamo a Simple & Madama: come e quando è nata la prima vignetta? I feedback degli utenti sono stati positivi sin da subito?
Lorenza Di Sepio: La primissima vignetta è nata una sera sulla tovaglietta di carta di un pub, personalissima e regalata. Poi ho continuato a farne qualcun’altra, sempre a scopo personale, finchè non mi sono state “rubate” e messe in rete senza riferimenti o firma. Da lì, vedendo il successo immediato che hanno avuto…ho deciso di continuarle e di raggrupparle tutte su un blog ed una fanpage di riferimento. E’ stato davvero incredibile vedere una valanga di commenti positivi e raggiungere i 10.000 likes alla pagina già dalle prime settimane!

C4C: Le tue vignette sono sempre molto piacevoli, pulite ed immediate, e molto spesso il lettore può rivedersi in una delle situazioni che dipingi con una semplicità disarmante. È dalla quotidianità che nascono le tue idee?
Lorenza Di Sepio: Sì, prendo spunto da ciò che accade a me e a chi mi sta intorno. Poi Simple&Madama sono diventati ormai il veicolo attraverso il quale non solo racconto le mie esperienze, ma comunico anche le mie considerazioni su argomenti che, in generale, penso possano interessare…anche se evito spudoratamente di trattare temi come calcio, politica e religione!

C4C: Dopo “Simple & Madama. Perché ogni giorno insieme è un’avventura!”, pubblicato da Shockdom, MagicPress presenta al Lucca Comics & Games 2014 “Simple & Madama: La scintilla”. Raccontaci qualcosa dell’albo, il primo di quella che speriamo sia una fortunata serie: quando è arrivata la chiamata di MagicPress?
Lorenza Di Sepio: Con la Magic Press ci siamo conosciuti solo in seguito al Lucca C&G e al successo del libro dell’anno scorso. Per me è stata una vera e propria emozione (ho gli scaffali pieni di volumi editi da loro e mai mi sarei sognata di entrare a far parte della loro scuderia!), ma il rovescio della medaglia è l’ansia. Quando un editore così ha delle aspettative, deludere diventa molto facile.
Comunque lo staff è davvero in gamba e mi sta accompagnando in un percorso che si sta definendo sempre più. La Scintilla, infatti, è un’evoluzione… Abbandono in parte le pillole autoconclusive, in favore di uno stile più narrato. Una vera e propria trama.

C4C: La serie presenterà una sorta di continuità o le varie storie saranno completamente indipendenti l’una dall’altra, senza un fil rouge a tenerle unite?
Lorenza Di Sepio: Ogni volume avrà la sua storia, collegandosi col precedente tramite la relazione di coppia. La Scintilla, ad esempio, inizia con il primo appuntamento…e tutto ciò che comporta!  Ha una sua conclusione, ma il secondo volume riprenderà comunque da lì.


Simple Madama sin cityC4C: 
A proposito del Lucca Comics & Games 2014: i tuoi fan potranno trovarti allo stand MagicPress per sketch e dediche?
Lorenza Di Sepio: Assolutamente sì! Sarò presente tutti i giorni, anche se mi hanno assegnato dei turni. Mi alternerò con l’autore di Jenus. L’orario dovrebbe essere dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17. Un po’ mi dispiace…avrei preferito fare tutta la giornata coi lettori, ma dopo l’esperienza del precedente Romics l’editore ha preferito “obbligarci” a delle pause.

C4C: Come ricordi la tua prima partecipazione ad una fiera seduta “dall’altra parte del tavolo”?
Lorenza Di Sepio: Per me è la realizzazione di un sogno. Ero piccola e già andavo in fiera, guardavo tutti gli autori agli stand e pensavo “da grande, in un modo o nell’altro, ci sarò anch’io.” Quando sono andata a ritirare il mio primo “pass autore” avevo la stessa ansia che ho anche oggi, a pochi giorni da un altro Lucca Comics & Games. Poi però tutto si dissolve con i primi sketch fatti per chi mi viene a trovare!

C4C: Torniamo a Simple & Madama. È indubbiamente molto difficile passare da una comic strip ad un romanzo, ma la curiosità ci spinge comunque a chiedertelo: hai mai pensato di impegnarti in un graphic novel?
Lorenza Di Sepio: E’ stata una bella fatica passare dalle pillole autoconclusive ad un racconto lineare e più esteso, è proprio tutt’altra cosa. Non amo strafare, quindi… La graphic novel, per ora, la lascio a chi la sa fare!

Simple Madama 3C4C: Sappiamo che sei autodidatta e ti chiediamo un pensiero per tutti gli aspiranti fumettisti: quanto è difficile passare dal lavoro su carta a quello in digitale?
Lorenza Di Sepio:  Sono due cose diverse, una non esclude l’altra. Per un buon lavoro digitale serve comunque la base manuale. Di tavole per Simple&Madama ne ho disegnate talmente tante, che ormai salto lo studio cartaceo e vado direttamente in digitale… Velocizzando così la lavorazione e risparmiando tanta carta, che non è poco!

C4C: Zerocalcare, Mirka Andolfo, Sketch & Breakfast… Il web sta regalando il meritato successo a numerosi talenti che anni indietro avrebbero dovuto sgomitare con le tavole in mano prima di poter mostrare al grande pubblico i propri lavori. Quale consiglio daresti ai ragazzi che coltivano il tuo stesso sogno?
Lorenza Di Sepio: Verissimo. Senza un intervento dei Social, non credo sarei qui a parlare di Simple&Madama! L’unico consiglio, forse un po’ troppo banale, che mi sento di dare a chi vuole intraprendere questo percorso è: fare tanto esercizio e avere la testa dura. Bisogna migliorarsi e perseverare, non fermarsi agli ostacoli…perché se ne troveranno, più o meno seri. E corredare il tutto con un po’ di sano spirito di sacrificio, perché nessuno regala mai niente!

C4C: C’è un nome emergente che ti senti di consigliare ai tuoi lettori?
Uhm, tra gli emergenti ci conosciamo un po’ tutti, quindi questa è davvero una domanda scomoda! Non so se Don Alemanno, autore di Jenus, possa essere considerato ancora emergente, ma per me è stata una bella e recente scoperta. Tratta un genere un po’ particolare, ma proprio quando si capisce il lavoro e si conosce chi c’è dietro… Lo si apprezza davvero molto di più!

C4C: Grazie mille della tua disponibilità e un enorme in bocca al lupo da parte di C4 Comic!
Lorenza Di Sepio: Crepi il lupo…e grazie mille a voi della redazione!

Insomma, la fiera dell’anno è sempre più vicina. Ora che sapete qualcosa di più su Lorenza Di Sepio, non vi resta che andare a salutarla di persona… Padiglione Piazza Napoleone, stand Magic Press, postazione E149!

Naturalmente noi di C4 Comic lo faremo… Ci vediamo a Lucca!

Nicholas Venè

Leggo, scrivo, gioco, guardo, commento. Osservo e prendo appunti, provando a fare cose.

Potrebbero interessarti anche...

9 Risposte

  1. 27 novembre 2014

    […] a ritirarlo. Certo, vi perdereste l’opportunità di conoscere Lorenza – e leggendo la nostra intervista capirete che ne vale la pena – ma… Avrete comunque un volume […]

  2. 1 dicembre 2014

    […] dell’imminente uscita al cinema  del film Disney Big Hero 6 (18 dicembre) la fumettista Lorenza Di Sepio, autrice delle spassosissime strisce sulla vita di coppia di Simple & Madama, ha pubblicato in […]

  3. 15 dicembre 2014

    […] tra i vostri amici abbia mai condiviso una vignetta o una storia di questa coppietta creata da Lorenza Di Sepio: anche nel caso non abbiate mai sentito nominare questo fumetto, probabilmente vi basterà […]

  4. 3 marzo 2015

    […] in trasmissione per raccontarci aneddoti e curiosità riguardo le loro opere. Pronti ad ascoltare Lorenza e il Don? Ecco il […]

  5. 26 marzo 2015

    […] di primavera. La “madre” Lorenza Di Sepio, di cui potrete leggere l’intervista qui, ci ha ancora una volta fatto sorridere. Ritrovate qui sotto la simpatica vignetta sulle […]

  6. 9 aprile 2015

    […] 4 – Gli Webcomic (25/02/15, ospiti Lorenza Di Sepio e Don […]

  7. 12 aprile 2015

    […] l’onore di intervistare Lorenza qualche giorno prima dello scorso Lucca Comics & Games, QUI trovate la nostra esclusiva. Da quel giorno è nato un ottimo rapporto di collaborazione con la […]

  8. 13 giugno 2015

    […] la conferenza su Simple & Madama, Lorenza di Sepio ha raccontato il passaggio da Facebook ai volumi stampati, prima da Shockdom e successivamente da […]

  9. 28 luglio 2015

    […] Lorenza Di Sepio Formato: Cartonato a colori, 64 pagine, 17×24, € 9,90 Editore: Magic Press […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.