The Walking Dead: La Gazzetta dello Sport rivela tutti i dettagli riguardo le uscite

Al Lucca Comics & Games 2014 si è tenuta ieri la conferenza stampa con cui La Gazzetta dello Sport e SaldaPress hanno presentato l’ultima iniziativa del quotidiano rosa.
Come avevamo annunciato in questo articolo, infatti, da mercoledì 29 ottobre potete trovare ogni settimana in edicola con La Gazzetta dello Sport una pubblicazione della collezione completa dei fumetti di The Walking Dead e dell’omonima trasposizione televisiva. Ogni uscita, venduta al prezzo di 10,99€, consiste di un dvd con tre episodi della serie tv e di un numero del fumetto, proposto in una nuova edizione ricca di contenuti extra ed approfondimenti. Dopo le prime 15 settimane, quando le prime quattro stagioni della serie tv saranno uscite, il prezzo verrà abbassato e l’appuntamento settimanale in edicola continuerà soltanto con la pubblicazione dei fumetti.

Alla conferenza erano presenti Andrea Ciccarelli, direttore di SaldaPress, e Fabio Licari, giornalista della Gazzetta dello Sport conosciuto dagli appassionati di fumetto anche grazie alla sua rubrica su Fumo di China, storica rivista nella quale in passato ha svolto il ruolo di direttore.
2014-10-20 16.36.31Durante l’incontro, l’attenzione si è focalizzata sin da subito sul successo che l’opera ha conosciuto sia nel media fumetto, facendo registrare vendite che in America storicamente appartengono solo a nomi come Batman o Spiderman, sia con la trasposizione televisiva, con una serie che ha visto il numero di spettatori crescere di stagione in stagione. Molto interessante sentire Fabio Licari parlare di ciò che The Walking Dead rappresenta: un’opera che interessa anche a chi non è mai stato un fan degli zombie, una “grande commedia umana” nella quale vengono ribaltati i rapporti interpersonali vigenti nella società civile, piombata in una realtà dove è difficile stabilire se siano più pericolosi gli infetti o i sopravvissuti.

Infine, rivolgendosi in particolare alla folta schiera di fan della serie tv, Andrea Ciccarelli e Fabio Licari spiegano in modo esaustivo che cosa il fumetto ha da offrire, a partire dal fatto che le due opere, dopo l’inizio comune, prendono strade diverse in virtù dei differenti ritmi della narrazione. Richiamando ancora una volta il concetto della storia di persone, inoltre, sottolineano entrambi la straordinaria componente introspettiva che emerge dal fumetto di Kirkman, vero e proprio punto di forza dell’opera che riesce a scavare dentro i personaggi mostrandone tutte le sfaccettature psicologiche e caratteriali.

IMG_20141031_190146843

La conferenza organizzata da La Gazzetta dello Sport e saldaPress è stata un’ottima occasione per conoscere più dettagli riguardo l’iniziativa presentata, ma soprattutto un piacevole scorcio di giornata passato ad ascoltare le sempre interessanti digressioni dei presenti riguardo il significato dell’opera di Kirkman, le differenze tra fumetto e serie tv, le cifre che entrambi hanno fatto registrare dal 2005 ad oggi, numerosi aneddoti e piccoli dettagli che ogni fan non può non amare.
Impossibile, poi, non apprezzare, l’invito di SaldaPress e Gazzetta al Caffè Letterario di Lucca, dove ad attenderci abbiamo trovato una vera e propria troupe di cosplay così ben realizzati che si faceva fatica a distinguerli dagli attori della serie. Il clima era molto caldo e durante l’aperitivo è stato un vero piacere fare conoscenza con i gentilissimi membri di SaldaPress e RCS, parlare della serie con alcuni lettori e scambiare due parole con il disponibilissimo Fabio Licari.

Insomma, il Lucca Comics & Games continua e al suo interno proseguono alcune, imperdibili iniziative che stiamo avendo l’onore e la fortuna di seguire: stay tuned!

Nicholas Venè

Leggo, scrivo, gioco, guardo, commento. Osservo e prendo appunti, provando a fare cose.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.