“Dimentica il mio Nome”: Zerocalcare incontra i fan di Torino

la-copertina-del-nuovo-dimentica-il-mio-nomeDomani, mercoledì 12 novembre 2014, alle ore 15.00 arriverà presso la Feltrinelli di Torino Porta Nuova il fumettista Zerocalcare.

Michele Rech, alias Zerocalcare, è un fumettista nato nel 1983 ad Arezzo ma trasferitosi a Roma fin da giovane. Nelle sue opere viene più volte rimarcata la sua appartenenza al quartiere “Rebibbia“, noto per il carcere di Regina Coeli.

L’autore sarà presente nel pomeriggio, dalle ore 15.00, presso la libreria Feltrinelli di Torino Porta Nuova (Stazione FS) per dedicare la sua ultima fatica: “Dimentica il mio Nome” edito da Bao Publishing. Alle ore 18.30 ci sarà la presentazione del volume. Alla fine il disegnatore romano continuerà a dedicare i propri libri fino all’orario di chiusura del negozio. Una bella occasione per tutti i suoi fan. Zerocalcare, infatti, sarà disponibile per dediche e autografi. Vi consigliamo, se siete così fortunati da trovarvi in quella zona, di arrivare almeno qualche ora prima data la grande affluenza prevista. Il nuovo libro viene definito dallo stesso autore in questo modo:

Io non c’ho mai avuto ILSACROFUOCODELLASCRITTURA. Disegno perché mi va, le cose che mi vanno, perché devo fare la spesa e pagare le bollette. Però questo libro c’ha dentro un pezzo dell’anima mia e quindi il fatto che sia finito mi fa una certa impressione.

Noi, Marco e Nicholas, abbiamo incontrato personalmente Zerocalcare a Sarzana nel 2012 quando è venuto a presentare “Un polpo alla gola“. Abbiamo trovato un ragazzo molto timido, forse non ancora abituato al grande pubblico, ma molto cordiale e disponibile. Vi proponiamo di seguito i disegni che ci ha personalmente dedicato.

Sketch by Zerocalcare

Grazie Calcare, continua così.


Dimentica il mio nome
Dodici
Ogni maledetto lunedì su due
Un polpo alla gola
La profezia dell’armadillo

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.