Soft Spot: stop motion di Luke Pearson e Philippa Rice

Dopo il premio ricevuto a Lucca Comics & Games 2014 con Hilda, l’autore Luke Pearson ha di recente realizzato in compartecipazione con l’illustratrice britannica Philippa Rice due cartoni animati in stop motion. I protagonisti di questo nuovo progetto saranno dei simpaticissimi pupazzetti fatti a mano.

La serie, intitolata Soft Spot, è al secondo appuntamento, uscito da poco. A dirla tutta c’è molto poco di Pearson per quanto riguarda le illustrazioni, infatti quello che salta subito all’occhio fin dai primi due episodi è lo stile della Rice, che potete approfondire sul suo sito web, uno stile contraddistinto dal caratteristico mix di ritagli di carta, collage e illustrazione.

Ecco i primi due episodi di Soft Spot:

 

Renato Pipitò

Appassionato di tutto, forse anche di troppo. Passa l'intera giornata cercando di conciliare tutte le sue passioni, riuscendo a non combinare mai nulla. Una costante è quella del fumetto infatti, tra un flame e l'altro su League of Legends, scopre C4Comic, un modo utile per continuare a coltivare almeno una delle cose che ama.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.