C4 Compleanno 2014: In palio il quinto disegno

Ma che ci faccio io qui?

A novembre C4Comic fa un anno di vita. Da appassionato ingenuo, avevo pensato che una news ogni tanto sarebbe stata sufficiente a placare la mia brama di fumetti. Ho scoperto solo di recente il grosso errore di valutazione che avevo fatto. Quando Riccardo mi ha portato dentro, con la premeditata collaborazione di Alessandro, nessuno si era reso veramente conto di stare grattando la superficie di un oggetto enorme. Forse anche loro non avevano realizzato completamente. Quella brama di migliorare, la voglia di dare un contenuto in più, di scrivere un po’ meglio, di non fare errori grafici che fino al giorno prima nemmeno sapevi esistessero. E dall’altra parte scoprire che qualcuno ti legge, che magari non commenta ma che il giorno dopo torna sul sito a vedere cosa ti sei inventato. Fico. Nicholas, Marco e Martina li avevo conosciuti solo virtualmente. I fondatori erano due ragazzi un po’ allampanati, ma con delle idee cristalline. Martina aveva una possente frusta e nessuna paura di usarla.

Happy Birthday

E comunque era strano: gente da Sarzana che assieme a una mini-redazione (il cui livello nerd passava da “appassionato” a “Io sono Iron Man“), è passata dal chiedere autografi a chiedere interviste  facendo concorrenza vera ai titani dei siti web dedicati al fumetto. E il materiale che avevano a disposizione per l’impresa eravamo noi. Alcuni al massimo avevano scritto pensieri confusi ed irosi sulle pagine dei social network o nei forum, vagheggiando di mostri Aniba e sessualità deviate nella narrativa di Go Nagai. Adesso la moglie dorme accanto sul divano e prima di addormentarsi ha domandato sconsolata :”ma stai sempre a scrivere?“. Sì, sto a scrivere, e ringrazio il cielo per aver trovato te  Alessandra, che mi sopporti. Le notti sono diventate sempre più corte, mentre le ore da dedicare al sito si sono moltiplicate esponenzialmente. Vi ho detto che C4Comic mi ha fregato vero? Eppure adesso tutto questo mondo che prima era lontano, si è dischiuso in un modo che non pensavo possibile. Autori, case editrici, retroscena, anticipazioni : per un vero appassionato di fumetto far parte di una redazione competente e viva, vuol dire  “Natale” una volta alla settimana.

compleanno c4

C4Comic non è una famiglia. Ma siamo tutti appassionati, dai più vecchi ai più giovani. Scriviamo quando abbiamo tempo, e il tempo lo troviamo sempre.  Ci piace scrivere delle cose che ci piacciono, e se la linea internet cade o il sito non è accessibile, ci vengono i sudori freddi. Vorrei tanto poter scrivere “siamo giovani“, ma alla soglia degli ‘anta sarebbe un po’ strano. Abbiamo voglia, questo si. Siamo sparsi per tutta Italia, eppure non ci sentiamo mai lontani. I consigli di redazione si fanno su Facebook, potenza del social network, e le discussioni, le infinite discussioni con quelli che hanno la testa dura almeno quanto la tua, terminano sempre con qualcosa di buono. O almeno quasi sempre, dipende dal grado di durezza delle teste, ma in generale non ci sono ancora stati feriti, solo sorrisi sinceri. Vorrei che chi ama questo mondo provasse a vivere quest’aria per un poco. Oggi vedo Nicholas e Marco, sempre meno allampanati e ma ancora con idee ancora cristalline, e Martina, che tiene la frusta nella cintura ma la usa sempre di meno (per fortuna visto che uno dei bersagli meritevoli ero io – ndr). Alle loro spalle, alle nostre spalle c’è dietro un pezzo di strada lungo un anno.

Auguri  C4Comic, e grazie a tutti i compagni di strada. Speriamo che il viaggio sia lungo perché ho voglia di  vedere ancora tante cose….

P.S.

Il concorso è una cosa bella! C’è un disegno qui sotto e se partecipate ve lo potete aggiudicare. Si tratta di una delle tavole originali che alcuni maestri hanno realizzato apposta per noi e che abbiamo deciso di mettere in palio, proprio in occasione del compleanno del sito. In questo caso si tratta di una tavola di Alessandro Caligaris (se non conoscete il soggetto, andate a cercare Hoarders e vi farete un’idea)  Quindi non fatevi sfuggire l’occasione.

Il disegno realizzato da Alessandro Caligaris in esclusiva per C4 Comic. Partecipa al concorso per provare a vincerlo.

a Rafflecopter giveaway

Andrea Cattani

Figlio degli anni '80 (insomma...metà anni 70...), attendo l'arrivo di Daltaniuos per finalmente fuggire da questo pianeta, a mio parere, dominato da mostri. Ecco

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.