Sandman il film: i commenti di David Goyer e Joseph Gordon-Levitt

003SNDM_PromoSandman non è solo uno dei fumetti Vertigo più apprezzati di sempre, è anche una delle serie che ha contribuito ad alzare l’asticella della qualità nel mondo del fumetto, è la storia di come entità astratte ed esseri umani possano essere in fin dei conti molto simili e, soprattutto, è l’indiscusso capolavoro a fumetti di Neil Gaiman.
È chiaro allora che la pressione sulla casa di produzione cinematografica Warner Bros. inizi a farsi sentire. Da una parte c’è il chiaro desiderio di trarre un gran profitto da un franchise potenzialmente milionario, dall’altra c’è il timore di far imbestialire i tantissimi fan dello scrittore e della serie in tutto il mondo, buttando così alle ortiche l’occasione di una vita.

SandmanLogo

sandman deathVeniamo alle novità e agli aggiornamenti.
In una recente intervista con il sito americano Deadline, lo scrittore/produttore/regista David Goyer ha dichiarato di non essere pronto a farci sapere quando inizieranno le riprese del film, ma che, al contrario delle altre volte in cui si tentò di adattare Sandman al piccolo o al grande schermo, questa volta Neil Gaiman ha contribuito attivamente al processo di produzione e così continuerà a fare. Dichiara infine Goyer che la Warner è soddisfatta della bozza di sceneggiatura attualmente in circolo e che le operazioni stanno procedendo senza intoppi.

Passiamo ora al giovane artista Joseph Gordon-Levitt, che, secondo Deadline, sarà sia regista del film che parte del cast.
Levitt ci racconta che si sta occupando della produzione su più fronti: da un lato sta lavorando sodo allo screenplay, con Goyer e Jack Thorne (un altro sceneggiatore), mentre dall’altro si stanno svolgendo parecchi incontri negli uffici DC, dove Levitt ha potuto parlare con Gaiman. A proposito dello scrittore inglese, l’attore dichiara:

Neil è stato incredibilmente gentile con me. Se c’è qualcuno che voglio soddisfare con il mio lavoro, è lui.

Chiunque abbia letto Sandman nella sua interezza, sa che adattarlo a film(o ad una serie di film) non è compito da poco. A quanto pare, però, tutti i pezzi stanno lentamente andando al loro posto e potremmo iniziare a sperare in una trasposizione promettente.
Speriamo di potervi dare presto nuovi aggiornamenti, continuate a seguire C4 Comic!

Fonte: ScreenRant

Marzio Petrolo

Appassionato e lettore di fumetti da più di un decennio. Affamato di fumetti intelligenti, bizzarri, magici, ermetici o almeno esoterici. Debitore a vita di Neil Gaiman e della sua prosa.

Potrebbero interessarti anche...

1 Risposta

  1. 8 giugno 2015

    […] fa abbiamo avuto modo di parlarvi dei primi commenti sulla produzione dell’adattamento cinematografico di Sandman, seminale […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.