Buone notizie dal mondo indie: Stefano Cardoselli, Massimo Rosi e il successo di Bookmaker Comics

BookMakerComics-logo

Silence of God

Silence of God

Di Bookmaker Comics e dei suoi successi nel mondo del fumetto indipendente vi abbiamo parlato a più riprese, qui su C4 Comic. Abbiamo anche avuto la fortuna di intervistare alcuni dei suoi autori e artisti, come Stefano Cardoselli e Massimo Rosi e vi abbiamo mostrato in anteprima alcune tavole di quelli che sono diventati alcuni dei loro fumetti di maggior successo, ad esempio Silence of God e Who Wil Save the World?.

La prima buona notizia di cui vi parliamo oggi riguarda proprio questo: i sopra citati Silence of God e Who Will Save the World? hanno fatto il tutto esaurito in occasione di Lucca Comics & Games 2014, evidenziando così un interesse sempre maggiore dei lettori nei confronti del fumetto indipendente italiano.
Da aggiungere a questi dati, inoltre, il sold out di D.S.A., avvenuto ancora prima dell’inizio della manifestazione toscana.

who-will-save-the-world-cover-ita-

Who will save the world?

Altra interessantissima novità è quella che vede il debutto di alcuni prodotti Bookmaker Comics sulla piattaforma brasiliana per il fumetto digitale Qomics. I primi prodotti Bookmaker ad essere ospitati dal sito sudamericano saranno Love Me Like a Psycho Robot, realizzato da Cardoselli, Cretella e Tittarelli e già noto al pubblico italiano e Slaughterhouse Diaries, una inedita raccolta di tre storie che racconta le cruente vicende di un mondo in cui uomini e animali hanno ruoli ribaltati, il tutto scritto da Massimo Rosi e disegnata da Valerio Chiola.
La parte interessante? Non sarà necessario conoscere il portoghese per poter leggere il fumetto sui nostri dispositivi elettronici. Slaughterhouse Diaries sarà infatti tradotto anche in inglese, spagnolo e francese, per garantire massima diffusione.
In fondo potete trovarne alcune tavole in anteprima per C4 Comic!

Love-Me-Like-A-Psycho-Robot-1

Love me like a psycho robot

Per Gennaio è stata poi annunciata l’uscita di Bone Machine, la storia di un mondo post-apocalittico in cui i libri e l’intrattenimento rappresentano l’ultimo vero lusso e del cacciatore di volumi assoldato per rapire uno scrittore.
Al timone del progetto troviamo il team argentino composto dal disegnatore e colorista Nicolas BrondoDiego Cortez, che si occupa delle sceneggiature.
Anche di questo interessantissimo fumetto trovate alcune tavole in anteprima nella galleria a fine articolo.

Ultima news prima di lasciarvi alle immagini di Nicolas Brondo e Valerio Chiola.
Verrà presto annunciato per l’editore statunitense Darkslinger Comics il fumetto 100 Points of Hate, interamente scritto e disegnato da Stefano Cardoselli.

Insomma, la Bookmaker Comics continua a macinare successi e ad investire in progetti decisamente validi e interessanti.
Per qualsiasi novità al riguardo, come sempre potete contare su noi di C4 Comic!

Marzio Petrolo

Appassionato e lettore di fumetti da più di un decennio. Affamato di fumetti intelligenti, bizzarri, magici, ermetici o almeno esoterici. Debitore a vita di Neil Gaiman e della sua prosa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.