Agents of S.H.I.E.L.D.: I primi indizi sullo spinoff in lavorazione

Agents-of-SHIELD-Season-2-posterCon la seconda stagione ormai vicinissima alla conclusione (un lungo episodio della durata di due ore), aumentano sul web le speculazioni sulla possibile trama dello spinoff annunciato da ABC negli scorsi giorni. Sebbene gli appigli narrativi possano essere nascosti ovunque nella serie, una clip in particolare ha attirato l’attenzione degli spettatori statunitensi. Se non seguite Agents of S.H.I.E.L.D. in lingua originale e avete intenzione di recuperare, da qui in poi troverete pesanti SPOILER su quello che succederà.

La clip è tratta dal diciassettesimo episodio della seconda stagione, intitolato Melinda. Oltre a scoprire il passato dell’agente May e capire l’origine del suo soprannome da battaglia, assisteremo al suo confronto tra Jemma Simmons. marvel-s-agents-of-shield-will-reveal-how-agent-coulson-is-aliveDurante il dibattito, verranno a galla una serie di segreti di cui Coulson ha tenuto il team all’oscuro, non ultimo la presenza di molteplici basi segrete in cui, pare, il direttore dello S.H.I.E.L.D. avrebbe intenzione di addestrare personale superumano.

Se siete lettori di fumetti Marvel Comics e queste parole vi ricordano qualcosa, sappiate che è normale. Il plot è infatti estremamente simile a quanto successo nella storyline di Secret Warriors, maxi-serie scritta da Jonathan Hickman in uno dei suoi lavori d’esordio nella Casa delle Idee. L’unica differenza con il fumetto, per il momento, è che il ruolo che sembra avere Coulson nello show televisivo era originariamente svolto da Nick Fury (Senior, per chi se lo stesse chiedendo).

Fonte: CBR

Marzio Petrolo

Appassionato e lettore di fumetti da più di un decennio. Affamato di fumetti intelligenti, bizzarri, magici, ermetici o almeno esoterici. Debitore a vita di Neil Gaiman e della sua prosa.

Potrebbero interessarti anche...