C4 Comic Meets the Web: Aspettando… Dottor Pira

C4 Comic Meets the Web Banner

Ormai ci siamo. Solo una settimana ci separa dall’inizio di C4 Comic Meets the Web, l’evento organizzato dalla nostra redazione in collaborazione con la Libreria del Fumetto Comic House e il Comune di Sarzana. Nel caso in cui vi siate persi tutti i nostri interessantissimi articoli pubblicati nel corso delle settimane passate, vi ricordiamo che l’evento si svolgerà presso la Fortezza Firmafede nei giorni 6 e 7 giugno e il tema principale affrontato dai vari ospiti sarà il rapporto, ormai indissolubile, tra web e fumetto.

dottor piraOggi vi parliamo di Dottor Pira, senza dubbio una delle personalità più peculiari della nostra manifestazione. L’artista, al secolo Maurizio Piraccini, nasce ad Alessandria (quella in Piemonte!) nel 1977. Si tratta di uno dei principali esponenti della cultura italiana del “fumetto underground”, ha collaborato con diverse importanti riviste come XL di Repubblica, Vice, PicNic e Hobby Comics, ha lavorato come storyboard artist per cinema, pubblicità e corti animati, realizza aperiodicamente fumetti esotici per il suo blog I Fumetti della Gleba e insegna presso lo IED (Istituto Europeo di Design) di Roma.

Come vedete dalla lunga lista di attività, Dottor Pira è un autore a tutto tondo e un artista che rifugge le classiche catalogazioni. Lo stile che adopera per la realizzazione dei propri fumetti può non essere apprezzato da tutti, facendo del tratto “ingenuo” e dell’estrema sintesi uno dei suoi punti di forza. Le storie sono caratterizzate da svolte narrative al limite dell’assurdo, non sempre godono di sequenzialità logica e nascondono spesso imprevisti elementi simbolici.

gatto mondadory dottor piraIl metodo di lavoro di Dottor Pira è atipico quanto i fumetti che ne risultano. Spesso l’autore intraprende lunghi e faticosi viaggi, soprattutto montani, per lasciarsi ispirare dalla bellezza e dalla forza della natura, per informarsi su popoli magici di (in)dubbia esistenza e per raccogliere esperienze mistiche da riportare su carta. Proprio un dolente viaggio di più di 200 chilometri a piedi negli incontaminati paesaggi norvegesi è stato il motore che ha portato l’autore a creare uno dei suoi personaggi di maggior successo: Gatto Mondadory (protagonista di due libri e un album di figurine editi da GRRRz Comic Art Books, ex GRRRžetic).

Per immergervi nelle folli atmosfere di Dottor Pira, il consiglio è di fare un salto sul suo blog, contiene letteralmente centinaia di fumetti, tutti disponibili gratuitamente. Conoscerete così l’imprevedibile irruenza di Ken il Corriere (che trovate periodicamente anche su Vice), la spiazzante solitudine di Prezzemolo, ultimo dinosauro sulla Terra, ma sarete anche costretti a fare i conti con l’atipica fantascienza di Iodosan Pattuglia Spaziale o il rocambolesco supereroismo di Batma e Robi.

Come di consueto, infine, vi salutiamo con l’omaggio illustrato del nostro Jacopo Vanni a Dottor Pira e al suo mondo arcano!

dottor pira2

Marzio Petrolo

Appassionato e lettore di fumetti da più di un decennio. Affamato di fumetti intelligenti, bizzarri, magici, ermetici o almeno esoterici. Debitore a vita di Neil Gaiman e della sua prosa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.