C4 Comic Meets the Web: Aspettando… Riccardo Pieruccini

C4 Comic Meets the Web Banner

riccardo pieruccini baffi prussianiA soli quattro giorni dall’inizio di C4 Comic Meets the Web, l’evento sarzanese incentrato sull’ormai indissolubile legame tra web e fumetto, noi della redazione continuiamo a fare il possibile per presentarvi tutti gli autori presenti alla manifestazione.
Oggi vi parliamo di Riccardo “Ruggine” Pieruccini, artista attivo in molti ambienti differenti della nona arte. Ma andiamo con ordine:

Pieruccini nasce a Lucca nel 1979, si laurea in Pittura presso l’Accademia delle Belle Arti di  Firenze e nel 2011 inizia a collaborare con il concittadino Simone Bianchi. Il sodalizio artistico tra i due autori continua ancora oggi e potete apprezzarne i risultati su fumetti Marvel come New Avengers o Thanos Rising. Tra i diversi successi ottenuti, nominiamo il Pierlambicchi D’oro, un importante riconoscimento in campo illustrativo, vinto nel 2002, mentre nel 2004 conquista il primo premio presso Lanciano Comics.
VEGETA-RULEZ-colore-ruggine-riccardo-pierucciniMa non è tutto, Pieruccini ha infatti collaborato con diverse case editrici italiane (Star Comics, Shockdom), ha realizzato studi e illustrazioni per il cinema (inclusi diversi film di Gabriele Salvatores) e in campo pubblicitario, ha insegnato fumetto presso la Florence Design Academy dal 2008 al 2011 e dal 2005 al 2013 ha lavorato nell’ambito di Lucca Comics & Games, contribuendo alla creazione e alla gestione della Self-Area.

Attualmente è impegnato sul fronte artistico di Prussiani vs Alieni, un progetto nato grazie al crowdfundig e alla partnership con i ragazzi di Coffee Tree Studio (anche loro saranno presenti a C4 Comic Meets the Web!). Prussiani vs Alieni è un fumetto steampunk umoristico sceneggiato da Davide La Rosa e la trama è ancora più folle di quanto ci si potrebbe aspettare da un titolo del genere.
TRAILER-PAG-8-CHINA-Ruggine-Riccardo-PierucciniI due volumi previsti saranno ambientati nel 1789 e racconteranno la storia dei prodi Prussiani impegnati a respingere una terrificante invasione aliena, il tutto armati solo del loro coraggio, dei loro baffi e di giganteschi robot mortalmente equipaggiati da testa a piedi.
Sebbene il primo volume abbia subito un leggero ritardo, i lettori italiani potranno iniziare a leggere le avventure di Re Federico Guglielmo II e dei suoi sottoposti a partire dall’inizio di luglio.

Lasciandovi il link al sito di Riccardo Pieruccini, non ci resta che ricordarvi l’appuntamento per C4 Comic Meets the Web il 6 e 7 giugno a Sarzana, presso la Fortezza Firmafede. Non mancate!

 

Marzio Petrolo

Appassionato e lettore di fumetti da più di un decennio. Affamato di fumetti intelligenti, bizzarri, magici, ermetici o almeno esoterici. Debitore a vita di Neil Gaiman e della sua prosa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.