BAO Boutique 3.0: Incontro con Roberto Recchioni e Gigi Cavenago

Ci stiamo pian piano avvicinando alla fine di quest’edizione della BAO Boutique, la terza per il temporary store di BAO Publishing situato in Craven Ro… Ah, no…! Scusate, volevo dire in via Vigevano, 11. Come mai il casualissimo errore nel ricordare l’indirizzo? Mi si è rotto il navigatore? Niente di tutto questo, semplicemente ieri sera è stato presentata in anteprima nazionale l’edizione deluxe di una delle storie più significative di Dylan Dog, “Caccia alle Streghe”, scritta da Tiziano Sclavi e disegnata da Piero Dall’Agnol. Per l’occasione quindi l’inquilino di Craven Road si è spiritualmente trasferito a Milano, dove erano presenti Roberto Recchioni, curatore di Dylan Dog e autore e creatore di Orfani, e Gigi Cavenago, vincitore del Premio Gran Guinigi come Miglior Disegnatore a Lucca Comics & Games 2014. Nel corso della presentazione sono stati annunciati i prossimi titoli BAO made in Dylan, per saperne di più continuate a leggere!

Caccia alle Streghe - Banner Boutique

Gli eventi su Facebook che la casa editrice milanese ha creato in occasione dei vari appuntamenti alla Boutique non sempre si sono rivelati essere degli indicatori attendibili per pronosticare un numero realistico di partecipanti, e puntualmente il negozio BAO ha registrato il tutto esaurito. Per la serata in programma provo quindi a Caccia alle Strege - Pila volumigiocare d’anticipo, largo, anzi larghissimo anticipo, presentandomi due ore e mezza prima dell’inizio dell’evento. Bene, sono il numero tre. Se ciò non riesce a darvi un’idea, qui a sinistra trovate una foto della pila crescente di volumi da dedicare, scattata all’incirca un’ora prima dell’inizio.

La chiacchierata comincia puntualissima perché, oltre all’impressionante numero di dediche che attende Roberto e Gigi, più tardi la redazione BAO e i due autori saranno presenti alla prima del documentario su Tiziano Sclavi, diretto da Giancarlo Soldi e intitolato “Nessuno siamo perfetti”. Si da il via parlando Mater Morbi variantdel processo editoriale che porta alla realizzazione dei volumi: quali devono essere i requisiti che una storia deve avere  perché possa rendere al meglio in un’edizione da libreria di grande formato? Michele Foschini inizia a raccontare partendo proprio dal percorso di scelta dei titoli che Sergio Bonelli Editore ha messo a disposizione di BAO per lavorare alle edizioni deluxe. Prima di tutto gli albi scelti devono trattare temi che siano assoluti,  un esempio immediato in questo senso è “Mater Morbi“, storia di Dylan Dog sull’eutanasia, scritta da Roberto Recchioni e disegnata da Massimo Carnevale. Il passo successivo consiste nell’individuare una storia che possa funzionare bene dal punto di vista grafico, in altre parole che abbia dei disegni che possano facilmente prestarsi a un ingrandimento del formato. “Caccia alle streghe”, per nostra fortuna, aveva tutte le carte in regola per diventare un libro BAO e i lettori presenti alla serata sono stati i primi in assoluto a poter mettere le mani sul volume.

Recchioni e Cavenago in dedica.

Recchioni e Cavenago in dedica.

Una delle diverse stampe realizzate da Dall'Agnol che decorano la Boutique.

Una delle diverse stampe realizzate da Dall’Agnol che decorano la Boutique.

Gigi Cavenago si è occupato della realizzazione e dei colori della cover variant del volume e ha inoltre colorato la copertina regolare firmata da Dall’Agnol. L’edizione è ricca di extra, che spaziano dalla sceneggiatura originale fino al dietro le quinte della lavorazione delle due cover, in cui lo stesso Cavenago racconta nel dettaglio il lavoro svolto e descrive l’emozione di poter collaborare con Dall’Agnol. All’interno del volume si trova poi una bellissima lettera scritta da Sclavi a Piero Dall’Agnol, in cui il creatore di Dylan parla del proprio processo creativo, del suo metodo di lavoro e soprattutto spiega perché non esiste il soggetto originale della storia! Una vera chicca che impreziosisce l’opera e che saprà affascinare ed emozionare i lettori.

Caccia alle streghe - Dall'Agnol 02Infine i prossimi progetti: quest’anno è prevista un’altra edizione BAO di una delle storie più importanti di Dylan Dog, ovvero “Sette Anime Dannate“, di Tiziano Sclavi e Corrado Roi. Ma non è tutto, come già annunciato a Lucca, Roberto e Gigi torneranno insieme sul numero di settembre 2016 di Dylan Dog, con uno speciale albo a colori realizzato per il trentennale dell’indagatore dell’incubo, scritto da Recchioni e dipinto da Cavenago. La particolarità del volume è che oltre alla classica versione da edicola, uscirà in contemporanea nelle librerie e fumetterie un’edizione deluxe dell’albo, curata da BAO Publishing. Insomma, il cuore di questa serie di titoli da libreria, realizzati da BAO in collaborazione con Sergio Bonelli Editore, è quello di dare una nuova veste editoriale, di pregio e più duratura, a storie che nonostante abbiano avuto una vita editoriale di appena 28 giorni (la durata media della permanenza di un albo bonelli nelle edicole), sono entrate nel mito.

Anche per oggi è tutto, vi lascio con un video in time-lapse in cui Gigi Cavenago dedica le copie di Caccia alle Streghe. Questo week end C4 Comic si prenderà una piccola pausa, ma torneremo per il gran finale della BAO Boutique, martedì 30 giugno alle 17 con Zerocalcare presenta Boulet, mentre sabato 27 giugno, sempre alle 17, troverete Mauro Uzzeo, Emiliano Mammuccari e Carlo Ambrosini per parlare del primo volume BAO della seconda stagione di Orfani: Ringo! A prestissimo!

Marcello Bertonazzi

Newser e recensore milanese. Ha passato due terzi della sua esistenza a drogarsi di fumetti, libri e a collezionare dischi. Entra ed esce in continuazione dal tunnel delle serie tv. Pare purtroppo non ci sia più niente da fare. Felicemente irrecuperabile.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.