All-New All-Different Marvel: Cosa attende Scott Lang in “Ant-Man” dopo Secret Wars?

Con un film in di arrivo, la figura del supereroe Ant-Man sta per assumere nuovamente i connotati di membro fondamentale del Marvel Universe. La serie, scritta da Nick Spencer e con le matite di Ramon Rosanas, è stata confermata con lo stesso team creativo anche nel nuovo universo narrativo che si creerà dopo gli eventi di Secret Wars.
Guardando però attentamente la splendida copertina di Mark Brooks, si possono notare alcuni particolari strani: in un primo momento si potrebbe pensare ad una semplice collaborazione di Scott Lang e della sua agenzia di sicurezza con alcuni villain non di primo piano, si potrebbe però anche pensare che il personaggio abbia un cambiamento di status quo e diventi uno dei cattivi.

Ant-Man_1_by_mark_brooks

Spencer ha rivelato, durante un’intervista, di aver nascosto in questa copertina alcuni indizi degli sviluppi della serie. Lang, infatti, potrebbe ritornare a contatto con la precedente vita criminale e allontarsi dai modi gentili che lo avevano caratterizzato nell’ultimo periodo. L’editor della serie, Wil Moss, ha inoltre rivelato un altro piccolo particolare, guardando l’immagine possiamo notare che le dita del nostro personaggio sono incrociate, come ad indicare di non potersi veramente fidare di lui.

Fonte: Newsrama

Pietro Badiali

Nato e cresciuto con Batman-The Animated Series ed i film di Tim Burton mi approccio ai fumetti anche grazie ai supereroi. Alla 150esima resurrezione decido di lanciarmi anche in altri campi. Ora sono un onnivoro: manga, graphic novel, BD, comics...l'importante è la qualità.

Potrebbero interessarti anche...