All-New All-Different Marvel: La Visione ritorna alle origini

visioneMarvel Comics annuncia una nuova serie regolare per l’amatissimo androide membro degli Avengers, La Visione. Gli autori che si occuperanno di narrare le gesta del sintezoide dopo gli eventi di Secret Wars, saranno Tom King, sceneggiatore di Grayson per DC Comics, e Gabriel Hernandez Walta, l’artista che ha realizzato i disegni della recente serie Marvel Comics, Magneto.

In un’intervista al sito Newsarama, Tom King spiega quale sarà il suo approccio sulla Visione:

Inizieremo con una Visione che ritorna alle origini. Con le dovute scuse a Donna Troy [Eroina DC Comics dal passato complesso] , questo personaggio possiede una delle storie più complicate e forse più convulse dei fumetti. Un’attenta lettura delle sue origini definitive narrate in Avengers Forever, rivela che i lettori più interessati ora non possono che avere il mal di testa. E quello era stato scritto prima delle recenti tre morti della Visione. Con questa serie toglieremo tutta questa confusione e ritorneremo alla versione semplice, dolce e stupefacente che Roy Thomas fece del personaggio agli albori: un robot costruito per essere un’arma, ma che in realtà voleva essere umano, che voleva essere un eroe. Lui è il potente straniero che per qualche ragione vuole essere come noi. Visione è Data. Visione è Spock. Visione è Superman. Visione è quello che io ero una volta, un nerd che cerca di adattarsi, ma che in cuor suo sa che non ci riuscirà mai e alla fine capirà che non è proprio male essere così.

visionQuindi vedremo come la Visione cercherà di essere più umano e per fare ciò avrà bisogno di una famiglia, l’autore rivela che:

La nuova serie inizierà con Visione che si creerà una nuova famiglia, proprio come fece già una volta Ultron che creò la Visione. Visione vuole essere ordinario e che c’è di più ordinario di una casa, una moglie e due amorevoli bambini? Così costruisce una moglie, Virginia, e due gemelli di 16 anni, Vil e Val. Si trasferiscono nei sobborghi di Washington D.C. Hanno dei vicini di casa. Visione ha un nuovo impiego. I ragazzi vanno a scuola. Virginia comincia a pensare a una nuova carriera. Tutto è perfetto. Tutto è ordinario. Poi tutto è sbagliato. E quello che succederà scuoterà l’Universo Marvel intero.

Il nuovo progetto Marvel sulla Visione promette molto bene e le sorprese non saranno poche. Per altre informazioni sul nuovo volto della “Nuovissima” e “Differente” Marvel, potete consultare la nostra pagina: All-New All-Different Marvel: tuttio quello che c’è da sapereEnjoy!

the vision

Fonte e immagini: newsarama

 

Marcello Davide De Negri

L'autore è Marcello Davide De Negri, figlio degli anni '80, cresciuto a pane e fumetti. La sua grande passione sono i supereroi e ci sono ben poche cose che sfuggono alla sua conoscenza quasi maniacale dell'argomento.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. 30 giugno 2015

    […] Aggiornamento 30/06/2015: All-New All-Different Marvel: La Visione ritorna alle origini […]

  2. 30 giugno 2015

    […] statunitensi hanno ufficializzato due delle testate riportate, Extraordinary X-Men di Jeff Lemire e Visione di Tom King, trasformando le voci in ufficialità, e pubblicando in giornata anche tutte le […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.