Grant Morrison: L’autore scozzese è il nuovo editor-in-chief di “Heavy Metal”

heavy metal grant morrison boss

Cover celebrativa di Brian Ewing

Heavy Metal è il nome di una delle più celebri e longeve riviste a fumetti statunitensi. Nata nel 1977 grazie all’iniziativa di Sean Kelly e Valerie Marchant, contiene da sempre storie di fantascienza e fantasy di buon livello, spesso realizzate da artisti talentuosi e famosi in tutto il mondo come Enki Bilal, Moebius, Crepax e Manara. Altro grande merito del magazine è quello di aver pubblicato il rivoluzionario RanXerox dei nostri Tamburini e Liberatore.

Dopo aver attraversato negli anni fasi a fortuna alterna, ora Heavy Metal sembra pronto a rinascere, grazie al nuovo editor-in-chief che da febbraio ne gestirà direzione editoriale e contenuti: la superstar del fumetto Grant Morrison.
L’autore scozzese ha dichiarato di essere affascinato dall’estetica e dalle ambientazioni della rivista, e si è dichiarato intenzionato a riportare in voga i suoi aspetti più punk e rivoluzionari degli anni ’70.

heavy metal logo

Ovviamente Morrison ha già pronto un team di supporto per  il duro lavoro redazionale che lo attende, ma non esclude di collaborare anche sul fronte contenutistico su Heavy Metal, non solo dunque come caporedattore. Tra i talenti che intende portare a bordo, ha raccontato, figurano Frazer Irving e Chris Burnham, gli artisti con cui ha già collaborato sulla serie DC Comics Batman Incorporated.
Non ci resta che attendere ulteriori novità sul nuovo corso della storica rivista, con la speranza che, dati i nomi coinvolti, qualche editore italiano possa pensare a importare, se non l’intero magazine, almeno alcune delle storie più riuscite.

Fonte e immagini: CBR

Marzio Petrolo

Appassionato e lettore di fumetti da più di un decennio. Affamato di fumetti intelligenti, bizzarri, magici, ermetici o almeno esoterici. Debitore a vita di Neil Gaiman e della sua prosa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.