“Justice League Dark” ed “Hellboy 3”: Le prossime scelte di Guillermo Del Toro

800px-Guillermo_del_Toro_Toronto_September_2011

Il regista messicano Guillermo Del Toro ha recentemente rivelato come il film di prossima uscita Pacific Rim 2, sequel del fortunato lungometraggio del 2013, possa avere notevole influenza sulle future pellicole Justice League: Dark e l’attesissimo Hellboy 3.
Del Toro, infatti, ha dichiarato che il destino delle due pellicole legate all’universo dei comics è imprescindibilmente connesso ai tempi e alla realizzazione di Pacific Rim 2.

La sceneggiatura del regista e scrittore di Guadalajara per Justice League: Dark Universe era già stata approvata dai Warner Bros. Studios, ma i tempi stretti avrebbero fatto coincidere le riprese con quelle del secondo capitolo di Pacific Rim e Del Toro, a malincuore, ha dovuto effettuare una scelta.
Justice_League_Dark_9Ma persiste ancora la reale possibilità che Warner Bros. e DC Comics trovino a breve un altro regista per il film sulla Justice League.

Riguardo Hellboy 3, Del Toro ha chiarito che il problema principale resta il budget per completare la trilogia cinematografica. Un’operazione che richiederebbe circa 120 milioni di dollari e che, al momento, non vede particolari finanziatori.

E proprio in tal senso la nuova pellicola di Pacific Rim potrebbe influenzare la realizzazione dell’ultimo capitolo di Hellboy. Legendary Pictures ha infatti reso noto che, nel caso di un successo al botteghino di Pacific Rim 2, sarebbe stata presa in considerazione la produzione dell’episodio finale di Hellboy.

Appare interessante osservare come l’industria cinematografica hollywoodiana sia un intricato meccanismo nel quale le esigenze e la riuscita di un film possano notevolmente influenzarne la futura realizzazione di altri.

Fonte: ComicBookResources

Francesco Trione

Laureato con lode in Scienze Politiche, Mediatore Culturale e...blablabla...grande appassionato di fumetti, cinema, narrativa, illustrazione e dell'arte in ogni sua forma.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.