Dragonero e Zagor: team-up per i due eroi Bonelli

dragonerortr

Il 28 luglio, nelle edicole e nelle fumetterie, uscirà lo Speciale Dragonero #2, che vedrà un team d’eccezione. Ian Aranill e Gmor, infatti, per fermare i piani malvagi di un tecnocrate rinnegato che ha aperto un varco in un altro mondo, si ritroveranno a Darkwood, incrociando Lo Spirito con la scure. Anche lui preoccupato degli strani avvenimenti che si stanno susseguendo nella foresta.

L’uccisore di draghi e Zagor si troveranno, quindi, a combattere insieme per salvaguardare il futuro dei rispettivi mondi e la realtà in cui vivono. Il nemico, Oram Thais, ha radunato un piccolo esercito di Ghoul e Giganti per sconfiggere l’Impero.

dragoner44444

L’albo, di 128 pagine a colori, nasce dal soggetto e dalla sceneggiatura di Stefano Vietti, con i disegni Walter Venturi e la splendida copertina realizzata da Michele Rubini.
Due personaggi e due serie che hanno molto in comune. Le ambientazioni immerse nelle natura, lo spirito di giustizia che anima i personaggi e un simbolo identificativo dell’eroe (il drago e l’aquila). E in casa Bonelli non si esclude una futura nuova collaborazione tra i due. Magari con Patrick Wilding ospite nell’Erondàr.

Fonte e immagini: Sergio Bonelli Editore

Francesco Trione

Laureato con lode in Scienze Politiche, Mediatore Culturale e...blablabla...grande appassionato di fumetti, cinema, narrativa, illustrazione e dell'arte in ogni sua forma.

Potrebbero interessarti anche...