The Walking Dead: Da Atlanta arriva una birra per non-morti

Nell’attesa di scoprire cosa accadrà nella sesta stagione di The Walking Dead, la famosissima serie televisiva tratta dal fumetto di culto di Robert Kirkman, dagli Stati Uniti arriva una curiosa notizia: Terrapin Beer Company, un birrificio di Athens (Georgia) a pochi chilometri da Atlanta, metterà a breve in commercio una particolare tipologia di birra dal nome The Walking Dead Blood Orange IPA.

Nominata ufficialmente la bevanda alcolica per non-morti, la Blood Orange consiste in una insolita India Pale Ale, ovvero una birra artigianale ad alta fermentazione piuttosto alcolica e luppolata, aromatizzata con scorze di arancia rossa [tarocco sanguinello – ndr] che le conferiscono un peculiare colore sanguigno. Sull’etichetta della birra c’è la classica tartaruga, marchio di fabbrica della Terrapin, in versione zombie circondata dai morti viventi della serie a fumetti e viene riportata la seguente descrizione:

Terrapin Beer Company e The Walking Dead hanno unito le forze per preparare la birra ufficiale dei non-morti. Realizzata con buccia d’arancia rossa, e una quantità terribile di luppolo, questa sanguinaria IPA rossa verrà fabbricata per l’imminente Apocalisse Zombie.

Ancora non è stato comunicato quando sarà possibile trovarla in commercio e sicuramente sarà difficile poterla gustare in Italia ma, se siete interessati, scavando tra i siti di e-commerce certamente riuscirete a soddisfare la vostra curiosità.

Fonte: thewalkingdead.com

Walter "Terzo di Due" Santarelli

Astrologo esordiente, sensitivo a giorni alterni ed esploratore della quinta dimensione (orari pasti). Il mio motto è "Sapor Arepo Tenet Opera Rotas" che in latino vuol dire tutto e non vuol dire nulla.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.