Alan Moore: Avatar Press realizzerà delle conferenze digitali con l’autore inglese

L’eclettico autore Alan Moore convenzionalmente non fa conferenze sul fumetto. Le ragioni sono molteplici e l’ultima volta che vi ha partecipato è perché non era consapevole fosse una manifestazione di questo tipo, per di più non è mai ospite in paesi al di fuori dell’Inghilterra.
La casa editrice Avatar Press, per questa ragione, ha inventato uno stratagemma, ovvero conferenze virtuali per ascoltare il leggendario “Bardo di Northampton” parlare delle sue produzioni recenti, come Providence, Crossed +100 e Courtyard ed anche ottenerne una copia autografata.

unnamed-9-600x576

Questo facilita molto le operazioni, eliminando code e costi di viaggio. Si dovrà solamente prenotare una copia della propria serie preferita per ottenere su di essa una dedica di Moore in persona. Per chi prenota più di due oggetti c’è una promozione con la distribuzione gratuita di alcuni fumetti digitali (Neonomicon, Crossed +100, Fashion Beast e Another Suburban Romance). Un’occasione da prendere al volo per avere un contatto, anche se solo virtuale, con una delle figure più iconiche della nona arte.

Fonte: Bleedingcool

Pietro Badiali

Nato e cresciuto con Batman-The Animated Series ed i film di Tim Burton mi approccio ai fumetti anche grazie ai supereroi. Alla 150esima resurrezione decido di lanciarmi anche in altri campi. Ora sono un onnivoro: manga, graphic novel, BD, comics...l'importante è la qualità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.