Zerocalcare: Imbrattato il murales per il partigiano Prono

Bruttissimo evento nel torinese. Il murale dell’artista romano Michele Rech, al secolo Zerocalcare, realizzato in collaborazione con il gruppo di artisti Volkwriterz è stato imbrattato da un gruppo di vandali. La denuncia ai carabinieri è arrivata da Piersilvano Ferro, consigliare comunale della frazione di Montanaro.
L’opera, dedicata al giovane membro della Resistenza ucciso nel marzo del 1944, aveva scatenato molte diatribe lungo tutta la penisola poiché ritenuta “troppo comunista”, si era dunque giunti al compromesso di aggiungere una frase di comune accordo “La Resistenza è di tutti”.

murale-k7gB-U106086949705666H-700x394@LaStampa.it

Oggetto della discussione era stata la gigantesca Stella Rossa della Brigata Garibaldi che campeggiava al fianco della figura di Giuseppe Prono. Proprio questo elemento è stato colpito da una secchiata di vernice bianca nella notte di venerdì e una verde questa domenica. Nessun testimone è stato ancora rilevato, le forze dell’ordine hanno aperto delle indagini verso ignoti per individuare gli ideatori del misfatto.

Fonte: La Repubblica

Pietro Badiali

Nato e cresciuto con Batman-The Animated Series ed i film di Tim Burton mi approccio ai fumetti anche grazie ai supereroi. Alla 150esima resurrezione decido di lanciarmi anche in altri campi. Ora sono un onnivoro: manga, graphic novel, BD, comics...l'importante è la qualità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.