Marvel: Breve storia dell’Hydra

detail (2)

L’organizzazione criminale Hydra, nel Marvel Comics Universe, è l’unica organizzazione a poter disporre di risorse illimitate al servizio di strumenti di distruzione e di dominio.

L’Hydra costituisce un pericolo sempre presente per il mondo libero, cercando ogni occasione buona per attaccare la democrazia. Anche se, negli anni, l’organizzazione ha cambiato spesso nome, aspetto e leadership, nascondendosi nell’ombra, l’obiettivo è sempre rimasto l’assoggettamento del mondo, dimostrandosi la società segreta più insidiosa dei comics.

Fondata nell’antico Egitto, la Fratellanza della Lancia si diffuse in tutto il mondo. Più tardi conosciuta come la Setta dei Catari e, successivamente, Società Thule, l’organizzazione fondata da Imhotep si è ulteriormente evoluta nell’Hydra, fino alla sua distruzione apparente durante la Rivoluzione francese.

L’esistenza dell’Hydra divenne quindi una leggenda e il suo antico splendore sbiadì completamente. Ma con l’arrivo del Barone Strucker, le manie di genocidio dell’Hydra ricominciarono a prendere vigore. Strucker si alleò con Ares (Leonardo da Vinci) e si unì alla Ruota della Fortuna. Sfruttando la dissoluzione del gruppo, il Barone colse l’occasione per ricostruire e ripristinare l’Hydra.

Riemergendo dall’oscurità, l’Hydra divenne più forte che mai. Sotto Strucker il potere dell’organizzazione si intensificò, iniziando a progettare la conquista del mondo. Durante questa sua rinascita, l’Hydra si è alleata con la Germania nazista e Teschio Rosso, scontrandosi con diversi supereroi come Capitan America.

Utilizzando un ex membro della Ruota della Fortuna come talpa, l’Hydra è riuscita a infiltrarsi con successo, acquisendo posizioni di potere, all’interno del più grande esercito del mondo per la libertà, lo S.H.I.E.L.D., fino all’avvento di Nick Fury al comando.

Dopo la morte di Strucker, l’Hydra si è divisa in diverse fazioni indipendenti, pur mantenendo lo stesso progetto di conquista. Queste cellule autonome hanno creato dei super soldati, nella speranza di recuperare un punto di forza nella battaglia per il dominio del mondo. Tra le loro creazioni ricordiamo Jessica Drew, nota soprattutto come Spider-Woman.

La morte di Strucker ha provocato una guerra intestina all’interno dell’organizzazione, così come anni di cambiamenti di leadership e lotte di potere. Ma la perseveranza dell’Hydra ha fatto in modo che, dopo alcuni anni, risorgendo dalle ceneri, è rapidamente tornata in grado di tramare nuove strategie per stabilire un ordine mondiale al grido di Hail Hydra!

Fonte: Marvel

Francesco Trione

Laureato con lode in Scienze Politiche, Mediatore Culturale e...blablabla...grande appassionato di fumetti, cinema, narrativa, illustrazione e dell'arte in ogni sua forma.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.