Festivaletteratura di Mantova: Zerocalcare, Vanna Vinci e Alessio Spataro ospiti per BAO Publishing

Festivaletteratura di Mantova

Ecco il comunicato stampa divulgato dalla casa editrice milanese:

Festivaletteratura di Mantova con tanti ospiti BAO Publishing: Alessio Spataro, Vanna Vinci e Zerocalcare

Tutte le date e gli appuntamenti con gli autori: l’anteprima del nuovo graphic novel “Biliardino” di Alessio Spataro, due incontri con Vanna Vinci che annuncia il nuovo libro della Bambina Filosofica in uscita a novembre e Zerocalcare intervistato dai ragazzi del festival.

BAO Publishing è lieta di annunciare gli appuntamenti con gli autori e le anteprime presenti al Festivaletteratura di Mantova, in programma dal 9 al 13 settembre 2015.

Giovedì 10 settembre ore 11:00
Vanna Vinci con Paolo Nori: “Bambine piene di pensieri
Aula Magna Isabella D’Este

Le bambine pensanti Ada e la Battaglia dei romanzi di Paolo Nori con La Bambina Filosofica di Vanna Vinci in uno scambio intelligente di parole e immagini senza precedenti. Un’anticipazione: La Bambina Filosofica arriva con un nuovo libro a novembre, in uscita per BAO Publishing.

cover-biliardinoGiovedì 10 settembre ore 17:45
Alessio Spataro con Marco Malvaldi: “L’epopea del Biliardino
Aula Magna dell’Università

Anteprima del nuovo graphic novel di Alessio Spataro, Biliardino, in tutte le librerie dal 25 settembre. Nel suo graphic novel – a tinte rosse e blu – Spataro narra le leggendarie vicende legate alla nascita del biliardino e del suo inventore, lo spagnolo Alejandro Finisterre. Una conversazione con Marco Malvaldi, per dipingere uno spaccato del ventesimo secolo leggero e al contempo profondo.

Venerdì 11settembre ore 22:30
Zerocalcare intervistato dai ragazzi di Blurandevù
Piazza Leon Battista Alberti – ingresso libero

Zerocalcare, il fumettista più amato, seguito e atteso degli ultimi anni, l’uomo dalle duecentomila copie vendute, cinque libri pubblicati con BAO Publishing e il sesto in arrivo ad ottobre: L’elenco telefonico degli accolli, racconta il suo lavoro, i suoi libri, crucci, ansie e paure e cose da rivoltare (almeno a fumetti) intervistato dai ragazzi di Blurandevù.

Domenica 13 settembre ore 11:15
Vanna Vinci con Chiara Codecà “Com’è cresciuta, la Bambina!
Aula Magna dell’Università

Vanna Vinci, una delle voci più significative e colte del panorama del fumetto italiano (La Bambina Filosofica, Sophia, Il richiamo di Alma) è un’artista poliedrica, capace di spaziare dal graphic novel più profondo e malinconico alle esilaranti strisce da quotidiano, delineando sempre con intelligenza le vicende di donne anticonvenzionali. In conversazione con Chiara Codecà, esperta di letteratura per giovani adulti.


L’elenco telefonico degli accolli
Il richiamo di Alma. Dal romanzo di Stelio Mattioni
Dimentica il mio nome (Fumetto)
Sophia
La profezia dell’armadillo

Fonte: Bao Publishing

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.