Speciale Fumetterie: C4 Chiacchiere con… Star Comics Store (Napoli)

603623_668886779813190_4492027102224778345_n

Prosegue la nostra nuova rubrica, giunta al terzo appuntamento, nella quale C4 Comic incontra le fumetterie. Oggi facciamo tappa a Napoli, alla fumetteria Star Comics Store di Enzo Carfora e Gianluca Palazzo, che dal 7 luglio 2010 portano avanti questa realtà, unendo passione e professionalità, insieme a cinque collaboratori che, attraverso le loro diverse esperienze e i diversi gusti di lettura, aiutano i clienti nella vasta scelta di comics, fumetti e manga presenti in fumetteria, senza dimenticare l’enorme numero di gadget di film, telefilm, videogame e cartoni animati. Inoltre, insieme alla sede di via Merliani, è presente un altro punto vendita a piazza Dante, sempre a Napoli. Abbiamo incontrato Gianluca per scoprire e conoscere meglio le dinamiche della fumetteria.

C4 Comic: Ciao, Gianluca. Grazie per averci accolti allo Star Comics Store. Come è nata l’idea di aprire una fumetteria e quali sono state le motivazioni dietro questa scelta?
Gianluca: L’idea era di creare un ambiente nel quale le persone potessero trovare tutto quel che riguarda il mondo del fumetto. In particolar modo nel mio quartiere, il Vomero, dove l’offerta era davvero esigua. La principale motivazione, che ha spinto me e il mio socio, è stata la nostra grande passione per questo mondo.

DSCN5489

C4CIn questi anni di attività, come è evoluto il mercato delle vendite, l’orientamento degli acquisti e i gusti dei clienti?
Gianluca: Visto il grande aumento di editori e, di conseguenza, di testate, le vendite sono sempre stabili, ma molto più frazionate. Per esempio, adesso Spider-Man ha ben tre testate che, sommate le vendite, raggiungono quelle dell’Uomo Ragno degli anni ’90. Nei gusti, come novità ci sono i fumetti tratti dalle serie tv, come S.H.I.E.L.D. o Game of Thrones, senza contare il trend sempre crescente dei manga.

C4C: Attualmente, qual è il fumetto, la serie o il graphic novel che vendi di più?
Gianluca: Batman la fa sempre da padrone, sia nella sua forma mensile, che in chiave graphic novel.

DSCN5485

C4C: C’è un autore italiano o straniero che registra un alto livello di vendite ad ogni nuova uscita?
Gianluca: Gli italiani vanno molto bene nel campo umoristico. Leo Ortolani e Zerocalcare vanno sempre alla grande e il loro successo non accenna a diminuire. Milo Manara, da quando viene pubblicato con la Panini, ha incrementato ancora di più la sua fama, facendosi conoscere soprattutto dal pubblico più giovane. Come novità abbiamo Gipi, che nel corso degli anni è riuscito a farsi conoscere dal pubblico italiano, registrando ottime vendite.

C4C: Negli ultimi anni stiamo assistendo a un gran proliferare di cinecomic e serie tv dedicate ai supereroi made in U.S.A., con il crescente numero di appassionati che si legano alla versione cinematografica. Hai notato un’incidenza sulla quantità di fumetti venduti?
Gianluca: Certamente film e telefilm aiutano molto a mantenere vivo l’interesse per il mondo dei fumetti, soprattutto avvicinando i giovanissimi potenziali lettori.

C4C: Invece, qual è il tuo artista preferito o quale opera segui con particolare attenzione?
Gianluca: Tra i mangaka mi piace molto Makoto Yukimura e Naoki Urasawa. Tra gli americani Ed Brubaker e Jonathan Hickman. Poi c’è Jodorowsky, di cui comprerei sempre tutto a occhi chiusi.

DSCN5486

C4C: Il livello artistico-qualitativo dei fumetti e dei comics è, secondo te, aumentato oppure stiamo assistendo ad una standardizzazione a livello globale?
Gianluca: La concorrenza tra il crescente numero di editori e di testate non ha fatto altro che innalzare la qualità del mondo fumetto. Ora, i clienti prima di comprare si informano molto sul livello dell’opera, grazie anche ai vari siti d’informazione che la rete offre.

C4C: Riguardo le fiere del fumetto, la tua valutazione è positiva?
Gianluca: Gli eventi che pubblicizzano questo mondo sono sempre positivi. Semmai sono negative le vendite, poiché ormai gli articoli che prima si potevano trovare solo alla fiere, ora si trovano sui vari siti di vendita online.

C4C: Quali sono le prossime iniziative della tua fumetteria?
Gianluca: Stiamo aspettando risposte da editori come Magic Press e Star Comics, per ospitare alcuni dei loro disegnatori. Appena avremo conferme, informeremo i nostri clienti attraverso la nostra pagina Facebook.

DSCN5487

C4C: L’ultima domanda è un brand del nostro sito. Qual è la Sua Kryptonite?
Gianluca: Non sopporto gli spoiler, la trovo una grave forma di maleducazione, nonché sintomo di stupidità. C’è gente che fa a gara per fare quanti più spoiler possibili, nonostante le bestemmie di chi le subisce involontariamente, continuano imperterriti. Non riuscirò mai a capirli.

Ringraziamo Gianluca per la squisita ospitalità e per la piacevole chiacchierata, con la promessa di tornare presto a trovare lui e i suoi collaboratori alla fumetteria Star Comics Store di via Merliani, a Napoli.

Francesco Trione

Laureato con lode in Scienze Politiche, Mediatore Culturale e...blablabla...grande appassionato di fumetti, cinema, narrativa, illustrazione e dell'arte in ogni sua forma.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.