Chi vuole vedere il deposito di Zio Paperone sulla costa toscana?

A sud di Livorno, su di una scogliera sul mare, si erge un edificio cubico di colore bianco proprio in mezzo alla macchia. In origine doveva essere un Mausoleo per le spoglie di Costanzo Ciano, gerarca fascista deceduto nel 1939. Il progetto comprendeva un monumento grandioso alla figura del defunto, infine abbandonato e lasciato alle intemperie.

Immagine

Con grande senso civico e storico, il fumettista Daniele Caluri ha lanciato la sua proposta di restauro e riqualificazione del territorio: perchè non trasformarlo nel deposito di Zio Paperone? Da ex edificio fascista a icona pop sicuramente più amorevole. Un salto di qualità eccezionale. Per ora Caluri si è limitato a un post su Facebook dove ha modificato con il computer la foto originale, ma l’idea è seria e ha stuzzicato le fantasie dei lettori. Che ne diranno gli assessori di Livorno?

11061684_495298147305387_4512932094433165035_n

12112184_495298177305384_4082401498692316946_n

Fonte: Facebook

Orzo Nimai

Mi chiamo Nimai. E' il mio vero nome. Sul serio! Scrivo storie e un giorno vorrei farlo diventare un lavoro. Uno dei miei sogni è accumulare abbastanza materiale per riempire almeno una pagina su Wikipedia.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. 9 ottobre 2015

    […] avevamo parlato dell’iniziativa partita dal web a opera di Daniele Caluri per restaurare un edificio in disuso e tramutarlo nel deposito di Zio […]

  2. 18 ottobre 2015

    […] avevamo già parlato in due occasioni (qui e qui) all’inizio di ottobre della proposta di Daniele Caluri, creatore di Don Zauker, di […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.