Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts: anteprima del film alla festa del grande cocomero

MediCinema_Logo_COLOUR

Mercoledì 4 novembre 2015, ore 19.30

LA FESTA DEL GRANDE COCOMERO!!
ANTEPRIMA STRAORDINARIA PER BENEFICENZA DEL FILM
SNOOPY & FRIENDS – Il film dei Peanuts
raccolta fondi a favore di MediCinema Italia Onlus

Museo Interattivo del Cinema
Centro Sperimentale di Cinematografia – Viale Fulvio Testi 121 – Milano
Ingresso a offerta a partire da 15 euro
Per info e prenotazioni www.medicinema-italia.org

Manifesto del film SNOOPY AND FRIENDS - IL FILM DEI PEANUTS nelle sale a novembreMercoledì 4 novembre, passato Halloween, tutti i fans dei Peanuts possono festeggiare l’avvento del GRANDE COCOMERO partecipando alla serata benefica organizzata per la raccolta fondi a favore di Medicinema Italia Onlus, l’associazione che porta il grande cinema negli ospedali italiani a scopo terapeutico. Grazie alla collaborazione di 20th Century Fox Pictures, presso la sala del Museo Interattivo del Cinema di Milano (Viale Fulvio testi 121), verrà proiettato in anteprima l’attesissimo film “SNOOPY AND FRIENDS – Il film dei Peanuts” che sarà nelle sale italiane a partire dal 5 novembre.

La FESTA DEL GRANDE COCOMERO inizierà alle ore 19.30 con il benvenuto ai partecipanti da parte di Snoopy, con il quale sarà possibile scattarsi irresistibili selfie di fronte alla sua mitica cuccia in versione gigante. L’evento, organizzato da Medicinema, BIC Licensing e da WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano, si inscrive nei festeggiamenti ufficiali per il 65° anniversario dei Peanuts, inaugurati il 17 ottobre con l’inaugurazione della mostra IL FANTASTICO MONDO DEI PEANUTS presso WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano visitabile fino al 10 gennaio.

manifesto mostra IL FANTASTICO MONDO DEI PEANUTSIl film verrà proiettato anche giovedì 5 novembre, alla sala cinematografica allestita da MediCinema presso lo Spazio Vita dell’Ospedale di Niguarda per i degenti. MediCinema è una associazione no profit che si occupa di “terapia di sollievo” per pazienti e loro familiari, all’interno degli ospedali e case di cura. La peculiarità del progetto è quella di utilizzare il cinema e la cultura a scopo terapeutico, e per fare questo, MediCinema allestisce luoghi di terapia speciali: “delle sale cinema digitali pensate e costruite sia nel rispetto degli standard qualitativi di una sala cinema, che in quelli di una sala cinema in un ospedale”. MediCinema è una giovane associazione che dal suo avvio nel 2013 ha già fatto molta strada, inaugurando una sala all’istituto Clinico Humanitas di Rozzano nell’ottobre 2013, dove ha svolto anche una ricerca con l’Università Bicocca Milano, sugli effetti positivi di questa nuova terapia. A giugno 2015 ha inaugurato una sala cinematografica all’interno dello Spazio Vita -Unità Spinale AUS Niguarda e per il 2016 è prevista l’apertura della prima sala sala cinema integrata in un ospedale, presso il Policlinico Gemelli di Roma. È un progetto molto importante sia dal punto di vista strutturale che organizzativo. È noto da tempo, attraverso la cinema therapy, come l’utilizzo della visione di film crei sotto il profilo psicologico un “effetto pausa”, aiutando i malati; inoltre, recentemente le neuroscienze hanno evidenziato come assistere a una proiezione cinematografica crei fisicamente uno stato di benessere, riscontrabile sotto il profilo neurologico. Il Progetto intende quindi valorizzare la visione dei film come esperienza “terapeutica” e promuove in modo incisivo il “protocollo relazionale” interno agli ospedali sostenendo le famiglie dei degenti nel difficile percorso della malattia, migliorando infine in modo concreto la qualità della vita dei degenti.

I Peanuts nella nuova versione per il film in uscita a novembre

Fonte: Medicinema-italia

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.