Saldapress: disponibile il quarto volume di “Clone”

CloneLuke Taylor e l’innumerevole serie di cloni che lo perseguitano o spalleggiano, sono giunti al termine della loro avvenura. Gli autori di CLONE – la serie fantascientifica targata Skybound, edita in Italia da saldaPress – hanno completato il lungo story-arc che ha visto il protagonista della serie venire a conoscenza dell’esistenza di centinaia di esseri umani identici a lui, per poi dover proteggere se stesso, la propria famiglia e tutti gli altri cloni da gruppi di fanatici e dal Governo degli USA.

Il quarto volume – disponibile in libreria, in fumetteria e nello shop del sito saldapress.com – s’intitola Quarta generazione (euro 14.90, pagg. 120) e riparte dal punto in cui avevamo lasciato la serie. Per Luke Taylor, per Gamma e per tutti gli altri cloni ancora vivi non c’è pace. Non resta che darsi alla fuga, allontanandosi il più rapidamente possibile dal casolare distrutto in cui si erano rifugiati e sfuggire all’offensiva dell’esercito, accettando la proposta di Ayato Hatanaka e delle sue figlie. Il pericolo, però, è dietro l’angolo. Ed è quasi sempre peggiore del previsto.

Il capitolo conclusivo della serie, firmata dallo sceneggiatore tv David Schulner (qui affiancato da altri due sceneggiatori televisivi) e disegnata dal talentuoso Juan Jose Ryp, solleva diversi interrogativi e lascia presagire la possibilità di nuove avventure. Intanto, come nella migliore tradizione della narrativa fantascientifica e d’avventura, tutto di conclude in maniera inquietante e misteriosa,

Quarta generazione è disponibile in libreria, in fumetteria e nello shop online saldapress.com.

Jacopo Cerretti

Classe '90, cresciuto a pane (tanto) e comics con approccio disinteressato, negli ultimi 3 anni ho sviluppato un vero e proprio amore per il fumetto grazie in primis all'indagatore dell'incubo, i colleghi di casa Bonelli e alle poesie grafiche di Gipi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.