Il viaggio di Arlo: due clip dal film

I Pixar Animation Studios trasportano il pubblico in un viaggio epico nell’era della preistoria, dove un coraggioso e curioso dinosauro di nome Arlo stringe un’insolita amicizia con un essere umano di nome Spot. I due incontrano una serie di personaggi interessanti, fra cui predatori, pterodattili e una famiglia di T-Rex.

THE GOOD DINOSAUR - Pictured (L-R): Nash, Butch, Spot, Arlo, Ramsey. ©2015 Disney•Pixar. All Rights Reserved.

THE GOOD DINOSAUR – Pictured (L-R): Nash, Butch, Spot, Arlo, Ramsey. ©2015 Disney•Pixar. All Rights Reserved.

I filmmaker hanno voluto che Butch e i suoi figli T-Rex avessero l’aspetto di autentici cowboy. Quando corrono, la parte inferiore del loro corpo si muove come un cavallo al galoppo, mentre la parte superiore assomiglia a un cowboy che monta un cavallo. Il character art director Matt Nolte dice  rispetto al lavoro di Butch:

Abbiamo guardato molti film western. Abbiamo creato un dinosauro con la mascella pronunciata e gli occhi strabici, dettagli che tecnicamente modificano l’anatomia di un T-Rex.

BUTCH è un grande e grosso T-Rex, reso ancora più minaccioso dalla spaventosa cicatrice che ha sul muso. Esperto cowboy e autentico professionista nel radunare il bestiame, Butch incoraggia i figli Ramsey e Nash a imparare il mestiere, gettandoli letteralmente nella mischia. La cosa che ama di più, è ascoltare e raccontare storie di vita vissuta, davanti a un falò, di sera, alla fine di una lunga giornata di lavoro.

RAMSEY è una T-Rex coraggiosa, intelligente e molto pratica. Le piace guidare il bestiame insieme a suo padre Butch e al fratello più piccolo Nash. Ramsey ha una personalità esuberante ed estroversa: ama scherzare, raccontare storie avvincenti e ha un debole per chi ha bisogno d’aiuto.

NASH è un giovane T-Rex pieno di entusiasmo, che ama l’avventura e tutto ciò che possa distrarlo dal noioso lavoro con le mandrie, al fianco di suo padre Butch e della sorella maggiore Ramsey. Nash non è proprio il più sveglio del mondo e ha qualche problema a seguire il bestiame; tuttavia, la sua simpatia birichina e il suo atteggiamento positivo lo rendono una piacevole compagnia.

AN UNLIKELY PAIR — In Disney•Pixar’s “The Good Dinosaur” Arlo, an Apatosaurus, encounters a human named Spot. Together, they brave an epic journey through a harsh and mysterious landscape. Directed by Peter Sohn, “The Good Dinosaur” opens in theaters nationwide Nov. 25, 2015. ©2015 Disney•Pixar. All Rights Reserved.

AN UNLIKELY PAIR — In Disney•Pixar’s “The Good Dinosaur” Arlo, an Apatosaurus, encounters a human named Spot. Together, they brave an epic journey through a harsh and mysterious landscape. Directed by Peter Sohn, “The Good Dinosaur” opens in theaters nationwide Nov. 25, 2015. ©2015 Disney•Pixar. All Rights Reserved.

L’effects supervisor Jon Reisch racconta:

C’è un momento toccante del film in cui, Arlo e Spot cercano di condividere storie sui loro familiari morti. Comunicano fra loro disegnando dei cerchi sulla sabbia per rappresentare la famiglia. È un effetto molto sottile quello di spostare la sabbia, ma è difficile da realizzare. È uno degli effetti del film che preferisco. Richiede finezza e attenzione al dettaglio, specialmente perché si tratta di un’immagine statica che non si può confondere con altro.

Il film

Che cosa sarebbe successo se l’asteroide che ha cambiato per sempre la vita sulla Terra non avesse colpito il nostro pianeta e i dinosauri non si fossero mai estinti? I Pixar Animation Studios trasportano il pubblico in un viaggio epico nell’era della preistoria dove un coraggioso e curioso dinosauro di nome Arlo stringe un’insolita amicizia con un essere umano. Attraversando luoghi aspri e misteriosi, Arlo imparerà ad affrontare le sue paure e scoprirà ciò di cui è veramente capace.

https://www.facebook.com/IlViaggioDiArlo

Fonte: Walt Disney

 

 

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.