Shigeru Mizuki: l’autore aveva già progettato la sua tomba

tombaMizuki1La notizia della dipartita di Shigeru Mizuki ha scombussolato gravemente il mondo degli appassionati di manga d’autore, che si è trovato privato di un altro dei suoi più grandi esponenti dopo la morte in primavera di un altro grande del gekiga come Yoshihiro Tatsumi.

A settembre però, Mizuki, da sempre legato per via del tenore delle sue opere più famose alla tematica della morte e dell’aldilà, aveva progettato e fatto preparare la sua tomba personale arricchita di statue e incisioni raffiguranti i suoi amati yokai (una classe di spiriti giapponesi) e alcuni dei personaggi che hanno costruito pezzo per pezzo la sua fama di mangaka prolifico e geniale.
Una coincidenza fin troppo banale per qualcuno di così legato al mondo degli spiriti come lui.
Qui trovate l’articolo riguardante la morte dell’autore.

Fonte: Hyakumonogatari Kaidankai

Italo Scanniello

Appassionato lettore sin da bambino, fruitore versatile di fumetto, animazione e letteratura.

Potrebbero interessarti anche...