C4 Classifica: 10 momenti indimenticabili nella vita di Spider-Man

Amazing_Spider-Man_Renew_Your_Vows_Vol_1_1

Vedere sulla copertina di Amazing Spider-Man: Rinnovare le promesse #1, la ragno-famiglia al completo, mi ha fatto balzare alla mente i tempi in cui, questa era ancora una realtà. Peter Parker e Mary Jane Watson erano sposati, lei era in dolce attesa e tutto lasciava presagire la creazione di una vera e propria famiglia, ma si sa: non tutte le ciambelle escono con il buco. Da qui l’irrefrenabile flusso di coscienza mi ha portato a ricordare a quali sono stati i 10 momenti indimenticabili nella lunga carriera dell’Uomo Ragno. Eccone la Top Ten. Enjoy!

10. Spedire Hulk in orbita con un pugno

Avere la forza proporzionale di un ragno ti rende super-forte, ma non vuol dire che sia possibile prendere a pugni proprio tutti. Gli araldi di Galactus ad esempio sono dei veri e propri ossi duri da sconfiggere, ma questo non ha fermato Spidey, che in un atto di rabbia incontrollata ha pestato fino allo svenimento Firelord. Per non parlare di quella volta che il Testa di Tela aveva spedito in orbita Hulk con un pugno! (OK… Qui aveva i poteri di Capitan Universo, ma lui questo non lo sapeva mica).

uomo ragno (6)

9. Finalmente la laurea

La scienza non ha segreti per Peter, ma ciononostante non si era mai laureato. Anche se lavorava per una delle aziende di ricerca e sviluppo più importanti del paese, non poteva usufruire dell’appellativo “dottore”. Per l’Uomo Ragno perdere il controllo del proprio corpo, usurpato dal perfido Dott. Octopus, è stato probabilmente uno shock, ma nulla di nuovo nelle dinamiche “supereroe contro piano malvagio ordito da supercriminale”. Molto più sorprendente per lui, è stato scoprire di essersi finalmente laureato, grazie al malvagio dottore! Non dimenticherà mai di dover ringraziare uno dei suoi peggiori nemici per la sua laurea.

l'uomo ragno

8. Morte e resurrezione di zia May

Peter ha giurato di proteggere gli innocenti a ogni costo, ma c’è una persona speciale per la quale lui sacrificherebbe tutto (anzi l’ha già fatto, già dimenticato Soltanto un altro giorno?) ed è sua zia May Reilly Parker. Quando morì, i coniugi Peter e Mary Jane decisero in andare avanti con la vita e per non dimenticare, presero subito in casa un’altra zia: Anna Watson, la zia di Mary Jane. Immaginate l’incredibile sorpresa dell’Uomo Ragno, quando anni dopo scopre che sua zia May era ancora viva! Era stata rapita da Norman “Goblin” Osborn e sostituita da un’attrice che tanto era brava, s’è fatta ammazzare pur di rimanere nella parte (metodo Stanislavskij?)

uomo ragno (9)

7. Essere un Vendicatore a tempo pieno

Nonostante la sua intelligenza superiore, i suoi incredibili poteri di Ragno, le sue invidiabili conquiste amorose e la sua ineguagliabile tenacia, Peter Parker soffre di un galoppante complesso d’inferiorità. Per questo motivo, infatti, era assolutamente sorpreso quando Capitan America gli propose di divenire un Vendicatore (o Avenger se siete dei fan dell’ultima ora) in pianta stabile. L’Uomo Ragno era da tempo ormai un Vendicatore di riserva, ma non si sentiva all’altezza di essere un membro fisso del gruppo. (Qualcuno avrebbe dovuto fargli notare personaggi tipo: Dr. Druid, Stingray, D-Man, Rage e Deathcray).

uomo ragno (11)

6. L’Ultima caccia di Kraven

Un episodio della sua carriera da supereroe che Peter preferirebbe dimenticare è quando era stato sepolto vivo da Kraven il cacciatore (se ancora non l’avete fatto: comprate e leggete L’ultima caccia di Kraven). La pazzia di Sergey Kravinoff lo ha portato ad avere la meglio sull’arrampica muri, ma la sua morte non lo avrebbe soddisfatto, doveva diventare lui stesso il Ragno. Quindi sotterrò Peter, in una vera e propria tomba, per poi prendere il suo posto e affrontare i suoi nemici.

uomo ragno (1)

5. Viaggio nell’Ultimate-verse

Momento indimenticabile nella vita di Peter è stato quando ha potuto visitare l’universo parallelo Ultimate (Terra 1610, per i nerd). In quella che è forse la storia più toccante scritta dallo sceneggiatore Brian Michael Bendis, il Peter Parker dell’universo Marvel Principale (Terra 616), incontra la famiglia del Peter dell’Universo Ultimate, rimasta orfana del giovane eroe. Probabilmente più che l’Uomo Ragno, la persona più coinvolta emotivamente è stata May, che ha avuto l’occasione di poter abbracciare per un’ultima volta suo nipote, anche se più cresciuto e di un’altra realtà (a volte bisogna sapersi accontentare!)

uomo ragno (4)

4. Civil War

Un vero e proprio colpo di scena c’è nella famosa saga Civil War, quando è successo l’impensabile: l’Uomo Ragno si smaschera in una conferenza stampa. La strada per l’inferno, si sa, è lastricata di buone intenzioni, e Peter voleva veramente fare un cosa giusta togliendosi la maschera e aderire all’atto di registrazione dei superumani. Ma da quel momento in poi, la sua vita è divenuta un incubo: le persone a lui più care rischiano di essere ferite o addirittura uccise dall’infinita schiera di nemici di Spider-Man.

uomo ragno (12)

3. Il Matrimonio

Magari potrà sembrare una pizza per i più giovani, ma chi scrive è un uomo sposato ed è padre di una fantastica bambina che già adora l’Uomo Ragno (su questo ci torniamo tra poco) e vi posso assicurare sulla mia pelle che il matrimonio è un avvenimento importante anche in un universo popolato da persone con mutazioni genetiche, siano essi mutanti o inumani e supereroi dai poteri incredibili e dai costumi sgargianti. Anche se ormai Peter è tornato single, il suo matrimonio è sicuramente stato uno dei momenti più indimenticabili della sua vita.

uomo ragno (5)

2. La piccola May Parker

Torniamo alla mia bimba che adora l’Uomo Ragno, o come preferisce chiamarlo lei:” ‘agno”. Fino a quando non succederà, non potete immaginare come un figlio può cambiarvi la vita. Non mi riferisco solamente ai pannolini e biberon, ma alla vostra personale percezione del mondo che si trasformerà e si evolverà in qualcosa di nuovo e diverso. Ora pensate a come deve esserci rimasto Peter, supereroe a tempo pieno, che sfida la morte almeno un paio di volte al giorno, quando la rossa Mary Jane gli annuncia che diventerà presto padre: un vero memento indimenticabile della sua vita.

uomo ragno (3)

1. Amazing Fantasy # 15

Tra tutti i momenti indimenticabili, probabilmente, questo è quello più importante nella vita dell’arrampicamuri. Infatti, tutto ha avuto inizio dal tragico omicidio dello zio di Peter. Molti pensano che l’eroe, Spider-Man, sia nato nell’istante in cui il ragno radioattivo ha punto lo studente in gita scolastica, ma non è così. La fermezza, la forza e la volontà di far del bene agli altri, a volte anche a discapito personale, nasce quando zio Ben è stato assassinato dal delinquente che Peter poche ore prima aveva incrociato e che avrebbe facilmente potuto fermare.

uomo ragno (1)

Marcello Davide De Negri

L'autore è Marcello Davide De Negri, figlio degli anni '80, cresciuto a pane e fumetti. La sua grande passione sono i supereroi e ci sono ben poche cose che sfuggono alla sua conoscenza quasi maniacale dell'argomento.

Potrebbero interessarti anche...