C4 Comic presenta “Inside Comics”: Orfani – Nuovo mondo #1

Benvenuti al primo appuntamento con la rubrica Inside Comics, un modo diverso per analizzare un fumetto. Se vi state chiedendo cosa sia questa nuova rubrica potete trovare quasi tutte le risposte qui.

Per iniziare ho scelto di procedere con l’analisi di Orfani: Nuovo mondo #1.

L’albo in questione è stato scelto in quanto la serie Orfani sta avendo un ruolo molto importante nel processo di rinnovamento delle pubblicazioni di Sergio Bonelli Editore. Orfani si discosta molto dalla tradizione sia per forma, prima serie SBE interamente a colori, sia per il modo in cui la storia viene narrata, essenzialità e sintesi narrativa ed un uso intelligente del comparto grafico.

DATA PUBLICATION

Copertina

Serie: Orfani: Nuovo mondo
Numero: 1
Titolo:
L’aliena
Soggetto e sceneggiatura:
Roberto Recchioni e Luca Vanzella
Disegni: Gigi Cavenago
Copertina: Matteo De Longis
Colori: Annalisa Leoni
Editore: Sergio Bonelli Editore
Prima pubblicazione: Ottobre 2015
Formato: 17 cm x 21,3 cm
Numero pagine: 100
Prezzo: 4,50 €

INSIDE COMICS PT. 1 – TAVOLE, VIGNETTE, BALOON

L’albo in questione è composto da:

  • 94    tavole
  • 366  vignette
  • 337  balloon/didascalie

Il grafico sotto mostra come le vignette si distribuiscano sulle tavole. Quelle con maggiore frequenza sono costituite da 4 vignette (ben 33 tavole) e solo 8 tavole contengono più di 5 vignette. Questo favorisce sicuramente la scorrevolezza dell’albo e rende i momenti di azione più frenetici. Da notare la presenza di ben 6 splash page.

COEFFICIENTE GABBIA BONELLIANA

Questo coefficiente misura in quale percentuale il fumetto rompe con la tradizionale strutturazione della tavola di un fumetto Bonelli. Applicata una valutazione il più oggettiva possibile ad ogni tavola, si calcola la media percentuale sul numero di tavole di cui è costituito l’albo. Di seguito alcuni esempi di valutazione:

  • 0%:  Tavola 3×2 suddivisa in vignette di uguale dimensione
  • 5%:  Tavola contenente 1 o 2 strisce contenenti una sola vignetta
  • 30% Tavola contenente 4 strisce
  • 50% Splash Page con contorno

Le regole di valutazione sono consultabili  nel documento scaricabile a questo link.

In questo albo sono molte le variazioni rispetto alla gabbia tradizionale. Da notare che la tavola a pagina 75 si è aggiudicata una valutazione del 100% spezzando completamente il concetto di gabbia.

JUST THREE WORDS…

Mi concedo una breve parentesi di natura soggettiva per staccare un attimo da numeri e statistiche. Avendo a disposizione tre sole parole per descrivere l’intero albo sceglierei le seguenti:

  • Cinematografico
  • Mecha
  • Bilanciato

INSIDE COMICS PT. 2 – PAROLE, PAROLE, PAROLE

Analizziamo ora come sono distribuiti i balloon all’interno dell’albo: parlano più gli uomini o le donne?

Dal grafico qui sopra notiamo che le figure femminili pronunciano circa il 20% in più dei balloon rispetto ai maschietti. Rosa, la protagonista femminile, la fa da padrona ma non sarà l’unica donna ad apparire nell’albo. Nel seguente grafico si analizza l’andamento percentuale durante lo svolgersi del fumetto (sull’asse x è rappresentato il numero di pagina e sull’asse y la percentuale). Se in un primo momento la presenza maschile sembra dominare già da pagina 32 le figure femminili rubano la scena. Da notare inoltre la forte componente di dialoghi pronunciati da robot (di fatto tutto il 18% dei balloon “Non determinabili“)

Gender_Graph_NM_1

Andamento baaloon Uomo/Donna nel corso dell’albo

Analizziamo ancora un aspetto della distribuzione dei dialoghi dell’albo: quanto parla il protagonista?

La nuova eroina Rosa pronuncia (o pensa) circa il 40% dei balloon presenti, dal momento in cui entra in scena è la protagonista assoluta della storia. Nel seguente grafico si analizza ancora l’andamento percentuale durante lo svolgersi del fumetto (sull’asse x è rappresentato il numero di pagina e sull’asse y la percentuale). Come si nota dal grafico, la protagonista si fa attendere fino a pagina 23. Da quel momento in poi non lesina né parole né pensieri lasciando comunque spazio ad altri personaggi.

Character_Graph_NM_1

Andamento baaloon Protagonista/Altri Personaggi nel corso dell’albo

CONCLUSIONI E RICONOSCIMENTI

La serie Nuovo mondo parte con questo numero 1 scorrevole e di rapida lettura come ci hanno già abituato le due stagioni precedenti.  Velocità di lettura garantita anche grazie  dalla presenza di pochi balloon (in media 3,5 per pagina) e da tavole  che contengono mediamente un numero basso di vignette.

Nuovo mondo #1 si aggiudica i seguenti riconoscimenti (per conoscere le regole di attribuzione è possibile consultare il documento a questo link.

  • Jail break – Level 3
    (Coefficiente Gabbia Bonelliana >= 20% e <25%)
  • Woman power
    (Balloon femminili predominanti rispetto a quelli maschili)
  • You are not alone
    (Balloon del protagonista bilanciati rispetto agli altri personaggi)
Badge_NM_1

Badge Nuovo Mondo #1

WHAT’S NEXT?

Questo primo appuntamento è terminato. Se volete e se non l’avete già fatto qui potete leggere la recensione di Orfani: Nuovo mondo #1.

Non mi resta che darvi appuntamento alla prima metà di Gennaio con il prossimo episodio della rubrica Inside Comics. Un appuntamento da non perdere dove parleremo di un altro, recente, primo numero edito da Sergio Bonelli Editore.

Luca Fioravanti

Tutto ha inizio con Dylan Dog, trampolino di lancio per poi scoprire un universo immensamente vasto ed eterogeneo. Diffido delle persone che ritengono che il fumetto sia "solo roba da bambini".

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. 27 gennaio 2016

    […] vi siete persi le due analisi precedenti di Inside Comics ecco qui i link: Orfani:Nuovo Mondo #1  e Morgan Lost […]

  2. 14 dicembre 2016

    […] Storie #1 – Il boia di Parigi,  Lukas Reborn #1, Lukas #1, Orfani: Nuovo mondo #1 , Morgan Lost […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.